in

Inter, appello Marotta: “Conte? Spero che resti”

Marotta ha parlato del futuro dell’Inter, neo Campione d’Italia e desiderosa di festeggiare in campo. Il focus è indubbiamente su Antonio Conte, con il quale si intende costruire un ciclo vincente

Antonio Conte (Inter)
Antonio Conte, tecnico dell'Inter @Image Sport

L’Inter festeggia il diciannovesimo Scudetto della sua storia, con un’ampia celebrazione sui social in attesa di scendere in campo nel prossimo turno. I tifosi si sono riversati nelle piazze, per esultare dopo undici anni di digiuno: merito, in primis, di Beppe Marotta e Antonio Conte. Il primo è già al lavoro per non rendere il tricolore di quest’anno un caso isolato, tramite cessione degli esuberi e innesti mirati.

Ma la nuova Inter deve per forza partire dal proprio condottiero, e lo stesso Marotta lancia l’appello: “Conte? Spero resti con noi”. Le parole, riportate dal Corriere dello Sport, non nascondono la volontà di costruire un progetto vincente a lungo termine. Allo stesso tempo, però, l’Inter non potrà compiere follie vista la delicata situazione economica. Ulteriore motivazione per ripartire da chi ha già avuto successo, un Conte che punta già al bis.

Paul Pogba, centrocampista del Manchester United

Rinvio Manchester United-Liverpool: guerra ai Glazers

Il tecnico della Roma Paulo Fonseca in conferenza stampa

Roma, Fonseca tuona: “Non mi dimetto”