in

Inter, Barcellona in agguato: dopo Lautaro tocca a Bastoni

Dopo Lautaro Martinez, tocca a Bastoni finire nel mirino del Barcellona: il difensore dell’Inter nella lista dei candidati per prendere il posto di Piqué

Alessandro Bastoni (Inter)
Alessandro Bastoni, difensore dell'Inter

In casa Inter la parola Scudetto non è più un tabù. Con la straripante vittoria contro il Genoa, i nerazzurri allungano in classifica sulla Juventus in attesa di sapere chi tra Roma e Milan uscirà indenne dal big match della 24° giornata di Serie A. Il presente è una certezza, il futuro è un’incognita, con il club di Viale della Liberazione alle prese con la ricerca di un partner che rilevi una fetta consistente del pacchetto azionario. Nel frattempo c’è un mercato da programmare per non disperdere quanto di buono fatto nel corso di questa stagione e per blindare i tanti protagonisti della rosa nerazzurra finiti nel mirino dei top club europei.

Lautaro Martinez (Inter) @Image Sport
Lautaro Martinez (Inter) @Image Sport

Ancora una volta sarebbe in agguato il Barcellona che, nel corso dell’ultima estate, aveva provato a strappare al club meneghino Lautaro Martinez. Un colpo poi sfumato per le pretese economiche dell’Inter che, per privarsi dell’argentino, ha sempre reclamato i 111 milioni di euro previsti dalla clausola rescissoria. Troppi per i blaugrana, che potrebbero approfittare del prossimo mercato per dare l’assalto ad un altro pilastro nerazzurro, Alessandro Bastoni.

Inter-Barcellona, atto secondo: Bastoni nel mirino dei blaugrana

Dopo Lautaro Martinez, tocca a Bastoni. Il difensore dell’Inter, secondo Don Balon, sarebbe finito nel mirino del Barcellona, a caccia di un centrale che possa sostituire nel tempo Gerard Piqué, arrivato alla soglia dei 34 anni. Un compito decisamente arduo che Bastoni, classe ’99, ha dimostrato di poter svolgere in questi due anni in nerazzurro.

Parma-Inter
Bastoni e De Vrij, decisivi nell’ultimo turno in casa Inter

Prelevato dall’Atalanta per una cifra vicina a 31 milioni di euro, l’ex Parma è diventato in poco tempo colonna portante della squadra di Antonio Conte, motivo per cui difficilmente l’Inter se ne priverebbe a cuor leggero nel corso della prossima sessione di calciomercato. Più probabile che Marotta e Ausilio decidano di rinnovare al termine della stagione il contratto di Bastoni con annesso adeguamento contrattuale al fine di respingere l’ennesimo assalto del Barcellona. Sul fronte acquisti, invece, resta d’attualità la ricerca di un vice-Brozovic, con tre alternative sul taccuino della dirigenza meneghina >>>CONTINUA A LEGGERE

Sullo stesso argomento  Inter, Capozucca su Nandez: "Mancano offerte concrete"
Pedro, Mkhitaryan e Veretout, giocatori della Roma @imagephotoagency

Hesgoal Roma-Milan dove vederla: streaming gratis diretta live

Tiago Pinto, nuovo direttore generale della Roma

Roma-Milan, Tiago Pinto: “Ogni partita una finale. Soddisfatto di Borja Mayoral”