in

Inter-Borussia Monchengladbach: il pronostico di Betadvisor sulla Champions League

Serie A, l'Inter umilia il Benevento: lo Spezia sbanca la Dacia Arena @imagephotoagency
L'Inter batte 5-2 il Benevento: nella foto i nerazzurri festeggiano il gol di Roberto Gagliardini @imagephotoagency

Inter-Borussia Monchengladbach, il pronostico vincente

Dopo la delusione nel derby perso per 2-1 contro il Milan, l’Inter di Antonio Conte torna in campo e lo fa col esordendo nel gruppo B della Champions League 2020/2021. I nerazzurri affronteranno in un San Siro a porte chiuse i tedeschi del Borussia Dortmund in un raggruppamento che vede protagonisti anche Real Madrid e Shakhtar Donetsk. I bookmakers italiani favoriscono largamente i padroni di casa e addirittura la quota del segno 1 nelle ultime ore è in forte discesa. Nerazzurri che hanno già affrontato e battuto una squadra tedesca nel recente passato, erano i quarti della scorsa Europa League quando Lukaku e soci sconfissero meritatamente il Leverkusen. Ma affrontare compagini teutoniche non è mai semplice, né per la loro forza fisica e atletica, né per la loro preparazione tattica e per la loro esperienza. Tanto è che il Monchengladbach ha un ottimo ruolino di marcia contro le italiane: 2 vittorie, 3 pareggi e 0 sconfitte negli ultimi 5 scontri diretti.

Nonostante la quota dell’1 largamente favorita come abbiamo detto in apertura, il match potrebbe essere più ostico di quello che sembra. Questo è dovuto non solo al valore dell’avversario ma in primo luogo ai problemi di assetto tattico difensivo della squadra nerazzurra. Quello che lo scorso anno è stato il miglior reparto della stagione (numeri alla mano) in queste prime battute è la porzione di formazione che sta avendo più problemi: l’Inter infatti ha sempre subito goal nei 4 match ufficiali già giocati (3 contro la Fiorentina, 2 col Benevento, 1 contro la Lazio e 2 col Milan) a causa sia di errori singoli ma anche di equilibrio generale della linea a 3.Ecco perché l’esito goal e over, così come segnalano i traders del mercato italiano, sono di gran lunga favoriti rispetto e no goal e under (linea 2,5).

LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE  Inter, Conte risponde a Marocchi: "Io non sono quel genere di allenatore..."

Questo approfondimento e le varie previsioni nell’articolo sono offerti da Betadvisor. portale leader nel settore delle analisi e pronostici sui match di calcio italiano ed europeo con un’esperienza decennale. Il team di pronosticatori di Betadvisor comprende centinaia di tipster professionisti che studiano per voi statistiche, numeri e andamento del mercato delle quote per garantirvi i consigli più sicuri per massimizzare i vostri investimenti.

Se vuoi unirti al team internazionale di pronosticatori professionisti e iniziare anche tu puoi aprire un conto tipster di prova con 100 euro di servizi gratuiti offerti da Betadvisor.com Clicca qui

Come arriva l’Inter alla gara

Il primo ostacolo in casa nerazzurra sarà quello mentale ovvero riprendere subito il cammino dopo la prima sconfitta stagionale, arrivata troppo presto e in un match importante come il derby. L’infermeria ancora piena, con Gagliardini, Nainggolan, Skriniar e Young sempre positivi al covid comprende anche l’infortunato Vecino. Tornano invece disponibili Sensi e Bastoni. Imprescindibile il 3-5-2 per Conte con Hakimi e Perisic sugli esterni. Interessante notare come l’Inter sia sempre andata in rete negli ultimi 9 match interni di Champions League, trovando la sconfitta 1 sola volta nelle ultime 7 gare di questa manifestazione. I 2,75 goal di media segnati a partita in questo primissimo stralcio di stagione ci fanno capire quanto l’Inter giochi con una mentalità offensiva. Inoltre la squadra di Conte, guardando anche il finale della scorsa stagione ha aperto le marcature in 8 delle ultime 10 partite giocate il che ci fa capire che quasi sempre un approccio aggressivo al match. Infine quasi un terzo dei primi goal segnati finora in campionato si sono registrati fra il 15esimo e il 30esimo minuto di gioco. Scommessa questa presente nel palinsesto dei maggiori bookmakers italiani.

LEGGI ANCHE  Inter-Torino: streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal
Achraf Hakimi, esterno dell'Inter festeggia il primo gol in Serie A @imagephotoagency
Achraf Hakimi, esterno dell’Inter festeggia il primo gol in Serie A @imagephotoagency

Come arriva il Borussia Monchengladbach alla partita

Al momento solo 11esimo in campionato il team di coach Rose deve ancora trovare la strada della continuità e giocare ogni 3 giorni può sicuramente contribuire a fortificare gli automatismi del suo 4-2-3-1, che contro l’Inter dovrebbe prevedere Hofmann, Stidl e Thuram a supporto di Plea. Diverse le assenze per i tedeschi, da Benes a Beyer, passando per Poulsen, Villalba e l’ex Inter Lazaro anche se il forfait più pesante è relativo al mediano svizzero Zakaria, uno che in mezzo al campo dà qualità e quantità. Il Gladbach arriva da un pareggio per 1-1 in casa contro il Wolfsburg con goal subito negli ultimi minuti di gioco. Decisamente pessimo il trend del Borussia nelle trasferte di Champions League con 2 vittorie, 1 pareggio e ben 4 sconfitte nelle ultime 7 gare esterne in questa competizione. Come per l’Inter (8 over nelle ultime 9 di campionato) anche i tedeschi hanno numeri che pendono sulla linea “più di 2,5 goal a partita”, evento che si è registrato in 5 delle ultime 7 occasioni.

Preview Inter – Borussia Monchengladbach, cosa potrebbe succedere in campo?

Visti i trend delle due squadre, gli assetti tattici decisamente offensivi e le problematiche ancora non superate per la difesa nerazzurra, crediamo che l’over 2,5 sia il pronostico più probabile su cui puntare in questa gara.

Inter - Monchengladbach1x2
1.554.255.50
1.574.205.50
1.544.205.60
1.554.305.80

*Quote riferite alle ore 09.00 del 20/10/2020

Il Pronostico

Esaminati gli esiti principali, che quindici trovano d’accordo col mercato delle quote su 1, goal e over (molti bookmakers italiani offrono anche la tri-combo ovvero i tre eventi giocabili insieme), andiamo ora a esaminare le scommesse collaterali sempre supportati da motivazioni e numeri. Il consiglio che infatti vi diamo, è quello di puntare solo col favore di statistiche e giustificazioni forti senza farvi trascinare dall’istinto che alla lunga non può certo premiare. Nello specifico di questo Inter-Gladbach ci piacciono moltissimo le marcature dei due bomber Lukaku e Stidl. Il belga ha realizzato nove gol in 11 presenze nelle competizioni europee con l’Inter dall’inizio della scorsa stagione, solo Robert Lewandowski (15) ed Erling Haaland (10) hanno segnato di più tra Champions League ed Europa League. Il tedesco invece è il capocannoniere attuale del Borussia Mönchengladbach in Champions League(cinque gol) ed ha preso parte a otto reti in 11 presenze nel torneo (cinque gol e tre assist). Ecco perché puntare su Stidl come suggeritore al goal e non solo come marcatore potrebbe essere una soluzione valida.

LEGGI ANCHE  Inter, effetto Lukaku: il belga guida i nerazzurri

Un’altra tipologia di scommessa a volte sottovalutata dagli appassionati ma molto interessante se studiata nei particolari, è quella relativa al totale cartellini nella partita. Esaminando le statistiche dell’arbitro e le caratteristiche della squadre in campo e dei 22 probabili partenti, si può fare una previsione su quanti cartellini verranno estratti. Il fischietto olandese Kuipers nelle ultime gare dirette in Champions ha superato i 4 cartellini solo una volta negli ultimi 12 match.Trend che trova conferma anche nei numeri del Gladbach che arriva da 4 match su 5 dove si sono registrati meno di 4,5 cartellini totali. Ecco perché al momento conviene puntare proprio su un under 4,5 cartellini.

What do you think?

749 points
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Thauvin, attaccante del Marsiglia

Milan, resta calda la pista Thauvin: la situazione

Eriksen centrocampista dell'Inter

Inter, con Eriksen è già finita: interessa ad una big europea