in

Inter, Calhanoglu: “A Madrid per giocarci il primo posto”

Il centrocampista dell’Inter Hakan Calhanoglu al termine del match di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk ha rilasciato alcune dichiarazioni

Inter-Genoa, protagonista Calhanoglu @Image Sport
Inter-Genoa, protagonista Calhanoglu @Image Sport

Il rigore trasformato nel derby sembra lo abbia sbloccato psicologicamente ed infatti anche nel match di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, vinto per 2-0 dall’Inter, il centrocampista Hakan Calhanoglu è stato uno dei migliori in campo. Il turco al termine della partita ha rilasciato ai microfoni di Mediaset Infinity alcune dichiarazioni: Una vittoria molto importante, così come quella contro il Napoli. Dovevamo chiuderla già nel primo tempo, ma nella ripresa ha fatto gol Edin. Siamo molto contenti”.


Scarica la nostra App


È un nuovo Calhanoglu?: Sì, magari c’è un nuovo Calhanoglu, che lavora di più. Sono contento, sto facendo bene. Sto lavorando molto, anche fisicamente mi sento molto bene. Grazie alla squadra, che mi ha aiutato dal primo giorno. È un onore essere qui. Adesso a Madrid per giocarci il primo posto”.

Sullo Scudetto: L’obiettivo è quello, sicuramente. Ma dobbiamo stare attenti, perché il campionato è ancora lungo e sono tutti vicini”.