Menu

Inter, cambio di proprietà: Suning cede, BC Partners accelera

Calciomercato Inter, Marotta si fionda su quattro obiettivi
Calciomercato Inter, la prima estate di Marotta / Fc Inter 1908

L’Inter è in lotta per il titolo e il pareggio contro la Roma non può ridimensionare i sogni e gli obiettivi del club. La società ha investito molto per cercare di tornare in alto ma ora la proprietà potrebbe cambiare. BC Partners avanza e Suning si ritira.

Inter, il diktat cinese e l’interesse di BC Partners: la cessione una scelta obbligata?

Le smentite non son servite a nulla. Il tentativo, con cui Steven Zhang qualche settimana fa cercò di rispedire al mittente le voci riguardanti un’eventuale cessione del club, non è servito a niente e ora la vendita della quote di maggioranza dell’Inter si starebbe facendo sempre più concreta e probabile. Suning, almeno questo è quello che si può dedurre da un improvvisa chiusura dei rubinetti, sembra non riuscire più a sostenere le spese che servono per mandare avanti una società importante e, dopo un’iniziale ricerca di un socio di minoranza, avrebbe aperto alla cessione del club. L’Inter potrebbe passare di mano in poco tempo e, quello che sembrava uno scenario remoto ed estremo, adesso sarebbe diventato probabile.

Zhang
Zhang, presidente dell’Inter, giura che Icardi non andrà mai alla Juve / foto Calcio e Finanza

LEGGI ANCHE Calciomercato Inter, sfuma Gomez: l’Atalanta ha deciso

LEGGI ANCHE Calciomercato Inter, Pinamonti non si sblocca: addio Esposito

Bc Partners, il fondo di private equity, potrebbe essere il nuovo proprietario del club nerazzurro. Le trattative con il gruppo Suning, infatti, avrebbero intrapreso una via importante che potremmo tradurre in due parole: due diligence. Insomma; il gruppo statunitense starebbe revisionando i conti e gli investimenti fatti dall’Inter in questi anni per capire la fattibilità, la convenienza e il prezzo del probabile, ma non ancora certo, investimento. Una stretta inevitabile alla quale, secondo quanto riporta Tuttosport, l’attuale proprietà interista sarebbe stata costretta.

Steven Zhang, Presidente dell'Inter
Steven Zhang, Presidente dell’Inter

LEGGI ANCHE Coppa Italia, tocca a Inter, Napoli e Juve: le probabili formazioni

Dalla Cina, infatti, anche e soprattutto a causa degli effetti della pandemia, sarebbe arrivato un diktat importante: ridurre gli investimenti nel mondo del calcio. Il cambio di società, quindi, specie se queste indicazioni provenienti da oriente fossero vere, sembrerebbe essere inevitabile e potrebbe destabilizzare un ambiente che, certamente, già oggi, non è tranquillissimo. Bc Partners sarebbe intenzionato ad acquisire le quote di maggioranza, che secondo Tuttosport supererebbero il 51%, ma l’attuale proprietà potrebbe rimanere all’interno del club continuando a mantenere il 31% delle quote di Lion Rock Capital. La cessione non è ufficiale e si starebbe trattando. L’interesse di Bc Partners, però, sarebbe concreto e non sarebbe da escludere un passaggio di consegne entro la fine della stagione.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.