Menu

Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Inter, Conte non ci siamo: Shakhtar già decisivo

Dopo la sconfitta nel Derby contro il Milan, l’Inter incassa un’altra batosta inaspettata. E’ vero, il punto strappato grazie all’ennesima ottima prestazione di Romelu Lukaku, lascia tutto ancora aperto ma i nerazzurri avrebbero dovuto portare a casa i tre punti contro il Borussia Monchengladbach. I problemi sono evidenti e sotto gli occhi di tutti, la difesa non è più solida come lo era lo scorso anno e in attacco si spreca troppo. La gara di sabato pomeriggio e quella di Champions sera sembrano l’una la diretta conseguenza dell’altra con una serie di errori importanti e somiglianti.

Nessuno si sarebbe mai aspettato errori del genere da giocatori del calibro di Kolarov e Vidal. L’esperienza, quella che Conte aveva chiesto a più riprese nel corso della passata stagione, sembra essere diventata il punto debole della squadra nerazzurra. Certo, gli infortuni e i continui problemi relativi al Covid-19 non possono essere sottovalutati, ma gare come quella di ieri questa Inter deve riuscire a portarle a casa perchè altrimenti crescere diventa difficile. Quel che spaventa di più è che sembra esserci meno lucidità e meno coscienza di quello che si va a fare in campo.

LEGGI ANCHE

La voglia di vincere sta prendendo il sopravvento su una squadra che prima aveva un’identità e che adesso sembra averla persa. La mano di Conte in campo non si vede, tradito dai suoi uomini. Nulla è ancora compromesso, vista l’impresa dello Shakhtar sul campo del Real Madrid, ma la prossima gara, proprio contro gli ucraini, sa già di dentro o fuori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.