in

Inter, Conte risponde a Marocchi: “Io non sono quel genere di allenatore…”

L’Inter batte il Parma 4-2 con non poca sofferenza. Marocchi mette il dito nella piaga e Conte non ci sta: “Il calcio non è buttare il pallone in aria”

Antonio Conte, allenatore dell'Inter @imagephotoagency
Antonio Conte, allenatore dell'Inter @imagephotoagency

Amici sul campo e nella vita ma dopo Inter-Torino il botta e risposta tra Conte e Marocchi in diretta Sky la dice lunga sul modo di vedere calcio dei due professionisti, senza escludere facili paragoni con il calcio di oggi e quello di ieri. Le parole d’esordio sono del commentatore Sky che discute con il tecnico salentino se non fosse il caso di liberare i centrocampisti nerazzurri da alcuni compiti, “buttando il cappello in aria”, ha detto lui.

La replica di Conte non si fa attendere: “Quando butti il cappello in aria può succedere di tutto. C’è sempre un filo conduttore, altrimenti di che parliamo? Di chiacchiere da bar. Se il calcio è cappello in aria, tutti avanti a fare la lotta, non sono io quell’allenatore, magari ne conoscete qualcuno voi così. Io penso di aver vinto qualcosa in carriera, non buttando il cappello all’aria e andando avanti di fisico e di furore. Non posso accettare che venga detta una cosa del genere”.

Marocchi insiste: “Quando giocate lo fate onestamente con troppa lentezza” e Conte risponde: “Diciamo che prima eravamo molto lenti e poi abbiamo alzato il ritmo, così che la palla girava velocemente. Giancarlo, quando giocavano noi erano altri tempi. Ora è tutto diverso, l’allenatore dà un’impronta. Prima era molta improvvisazione, è giusto che lo sappiate e che capite il calcio, che non è cappello in aria e tutti avanti”.

LEGGI ANCHE  Inter, effetto Lukaku: il belga guida i nerazzurri

Poi la frecciatina nerazzurra alla replica marocchiana che sa di protesta: Lo devono capire i tuoi calciatori. E Conte: “Loro o voi, mah. Non lo so”.

What do you think?

110 points
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Jurgen Klopp, allenatore del Liverpool

Liverpool-Leicester, streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal

Romelu Lukaku attaccante dell'Inter

Inter, effetto Lukaku: il belga guida i nerazzurri