in

Inter, Conte-Zhang: slitta l’incontro

L’incontro previsto oggi tra il presidente dell’Inter Steven Zhang e il tecnico nerazzurro Antonio Conte potrebbe slittare ai prossimi giorni: la dirigenza meneghina insieme al numero uno cinese dovrà pianificare le scelte e le strategie future di mercato per dar seguito alla vittoria dello scudetto

Antonio Conte, ex allenatore dell'Inter @imagephotoagency
Antonio Conte, ex allenatore dell'Inter @imagephotoagency

L’Inter torna a ruggire sul territorio nazionale, il 5-1 rifilato all’Udinese nell’ultima giornata di campionato regala ai nerazzurri il 19° scudetto della propria storia, il 1° dell’era Conte, il 5° da allenatore per il tecnico salentino. Ora per dar seguito a tutto ciò che di importante è stato fatto in questa stagione, la dirigenza insieme all’ex coach della Juventus dovrà programmare il futuro per continuare a vincere entro e al di fuori dei confini del Bel Paese.

Secondo quanto riporta Sky Sport, oggi era in programma in sede un summit tra il presidente Steven Zhang e lo stesso Antonio Conte, alla presenza della dirigenza nerazzurra, ma l’incontro potrebbe slittare per via del troppo clamore mediatico creatosi nelle ultime settimane. L’allenatore dell’Inter vorrebbe proseguire la sua avventura sulla panchina meneghina, ma allo stesso tempo chiede garanzie per costruire un futuro roseo di cui con ogni probabilità dovranno far parte anche gli intoccabili Skriniar, De Vrij, Bastoni, Hakimi, Brozovic, Barella, Lukaku e Lautaro.

Sullo stesso argomento
Inter, Nandez ad un passo: Bellerin piano B