in ,

Inter, Dzeko alle prese con la nuova avventura: “Posso dare ancora tanto, c’è fiducia nei miei confronti”

A poche ore dalla sfida di Champions League, contro il Real Madrid, Edin Dzeko svela i retroscena del suo trasferimento all’Inter: “Zhang mi ha promesso lo scudetto”

Edin Dzeko (Inter) @Image Sport
Edin Dzeko (Inter) @Image Sport

Edin Dzeko, intervistato da Amazon Prime Video in occasione del match di Champions League tra Inter e Real Madrid, ha raccontato alcuni retroscena riguardo il suo arrivo nel club nerazzurro.

“Ho sfiorato l’Inter un paio di volte nella mia carriera. Non pensavo di arrivarci adesso perché avevo un altro anno con la Roma, oltre ad aver promesso a Mourinho grande disponibilità, nonostante gli ultimi sei mesi. Ho grande rispetto per la Roma, ma mi era già stato comunicato che non mi avrebbero rinnovato il contratto, e l’Inter mi voleva tanto. I nerazzurri hanno rande fiducia in me, pensano che posso dare ancora tanto. Qualche anno fa ho conosciuto il presidente Zhang, mi ha chiesto se mi sarei visto bene all’Inter. L’anno scorso, dopo avergli fatto i complimenti per lo scudetto, mi ha detto che avrei potuto vincerlo venendo a Milano“.