in

Inter, Dzeko: “Non sento la pressione, carico per la Champions League”

L’attaccante dell’Inter Edin Dzeko ha concesso un’intervista nella quale parla delle responsabilità derivate dal peso di sostituire uno come Romelu Lukaku e della sua voglia matta di tornare a giocare in Champions League

Edin Dzeko (Inter) @Image Sport
Edin Dzeko (Inter) @Image Sport

Stasera l’Inter affronterà nella cornice di San Siro il Real Madrid per la prima giornata della fase a gironi della Champions League 2021/22 e tra i protagonisti dei nerazzurri ci sarà sicuramente Edin Dzeko: l’attaccante bosniaco ha concesso un’intervista ad Amazon Prime Video nella quale ha svelato qualche retroscena sul suo arrivo a Milano.

[irp]

Oltre a questo, il bomber classe 1986 ha parlato anche delle responsabilità derivate dal fatto di essere il sostituto di Lukaku e della sua voglia di rigiocare la massima competizione europea per club dopo alcuni anni di assenza: “Romelu è stato fondamentale per l’Inter negli ultimi due anni, ma io non sento la pressione di essere il suo sostituto, penso solo a giocare bene e ad aiutare i miei compagni. Sono carico per la Champions League, non vedo l’ora di giocarla di nuovo”.