in

Inter, è caccia ai parametri zero: tra Onana e Insigne, irrompe Ginter

Il mercato dell’Inter è attento ai parametri zero. Dopo Onana e Insigne, tentativo per Ginter

Ginter (Borussia M'Gladbach)
Ginter (Borussia M'Gladbach)

Non basta la qualificazione agli ottavi di Champions League per operare in piena libertà sul calciomercato in casa Inter. La cifra incassata dal club si gira intorno ai 60 milioni di euro ma il diktat dettato dalla proprietà parla di autofinanziamento e costi contenuti. Ecco perché i dirigenti nerazzurri sono molto attivi a scovare giocatori in scadenza a breve-medio termine. Secondo quanto riporta Calciomercato.com, l’ultimo nome finito sul taccuino di Viale della Liberazione è quello di Matthias Ginter.


Scarica la nostra App


Dopo aver concluso positivamente con Onana (il camerunense sarà il primo rinforzo della prossima stagione) e non aver mollato del tutto su Insigne, la priorità si riversa sulla difesa. Il centrale di proprietà del Borussia Monchengladbach piace molto a Marotta e ci sono stati contatti con l’entourage del classe ’94. Le richieste di ingaggio del tedesco sono sostenibili e un accordo a 3 milioni netti all’anno potrebbe regalare a Simone Inzaghi il secondo rinforzo in poche settimane.