in

Inter-Juventus, non solo Inzaghi contro Allegri: quanti duelli in mezzo al campo!

Il big match del San Siro tra Inter e Juventus è alle porte: tantissimi i duelli in campo che potrebbero risultare decisivi per l’incontro

Chiesa (Juventus) e Lautaro (Inter)
Chiesa (Juventus) e Lautaro (Inter)

Nonostante il tecnico bianconero Massimiliano Allegri continui a definirla “Non decisiva“, la sfida tra Inter e Juventus di stasera sarà una gara assolutamente da non sbagliare per entrambe le formazioni. I precedenti tra i due allenatori sono nettamente a favore del tecnico livornese, che ha avuto la meglio sul collega per ben sette volte in nove incontri. Per Simone Inzaghi due vittorie solamente, una delle quali è valsa però la Supercoppa Italiana. La partita si deciderà tuttavia sul rettangolo di gioco, e mai come questa volta l’incontro si preannuncia equilibrata.


Scarica la nostra App


Saranno tanti i duelli in campo che potrebbero spostare l’inerzia della partita verso una delle due formazioni. Gran parte del gioco offensivo dei padroni di casa passerà per i piedi di Edin Dzeko: a Chiellini (o de Ligt) l’ingrato compito di fermare il Cigno di Sarajevo. Nel reparto nevralgico del campo si affronteranno invece Brozovic e Locatelli: chi dei due dominerà la mediana darà un grosso vantaggio alla propria squadra. A fermare infine le fiammate del giocatore juventino più pericoloso, Chiesa, dovrà pensarci de Vrij, che avrà il suo bel da fare per chiudere la profondità alla scheggia azzurra. Il guanto di sfida tra Inter e Juventus è lanciato, vedremo chi delle due riuscirà a spuntarla e non perdere altro terreno dalla vetta.