in

Inter, Lautaro-Barcellona: si riaprono i dialoghi

Inter, il Barcellona le prova tutte: scambio Suarez-Lautaro Martinez
Lautaro Martinez attaccante dell'Inter

Non è certo facile essere Lautaro Martinez in questo momento e nessuno vorrebbe sentirsi addosso le critiche, forse eccessive, per un gol sbagliato a porta totalmente sguarnita. Questi, però, sono episodi che capitano ed è proprio da qui che si vede la stoffa del campione.

L’Inter ha bisogno di Lautaro e l’argentino ha bisogno di ritrovarsi perché la stagione è lunga e perché gli impegni, specie in questa fase dell’anno, sono molto ravvicinati. Non c’è tempo per rifiatare e questo potrebbe anche essere un vantaggio. Il campionato si avvicina e subito dopo si tornerà in campo, in Europa, dove l’Inter non può e non deve più sbagliare.

I pensieri dell’argentino, però, potrebbero non essere così chiari perché, se da una parte c’è il mero campo a preoccupare, dall’altra ci sarebbe lo scenario di un possibile nuovo assalto del Barcellona. I catalani, lo sappiamo, nella scorsa estate hanno provato in tutti i modi a portare l’argentino in Spagna ma, forse per la valutazione monstre, o forse per volontà dell’Inter, non ci sono riusciti. Ora però il vento a Barcellona è cambiato e da qualche mese c’è aria di rivoluzione vera e propria. La bufera scatenatasi con il caso Messi potrebbe essere stata la miccia che avrebbe fatto riaccendere l’interesse dei Blaugrana.

Con l’addio di Bartomeu, che si è dimesso dall’incarico di presidente del Barcellona, è chiaro, quasi scontato, che possa arrivare alla guida del club un uomo molto più vicino a Messi e questo, secondo Tuttosport, sarebbe il primo grande indizio di una possibile nuova trattativa di mercato fra Inter e Barcellona.

LEGGI ANCHE  Calciomercato Fiorentina, emergenza in attacco: beffa all'Inter a gennaio?

Poi ci sarebbe la situazione finanziaria del club nerazzurro che non preoccupa in maniera importante ma che deve essere sistemata. Il rosso in bilancio che supera i 100 milioni di euro non può far stare tranquilli e non metterebbe la dirigenza nella condizione di poter rifiutare offerte a tre cifre. Lautaro e l’Inter potrebbero tornare a vivere un mercato incerto e la colpa sarebbe sempre del 10 del Barcellona, che un terremoto in fondo, lo ha già scatenato.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

748 points
Upvote Downvote
Franco Baresi, una vita per il Milan

Milan, il ritorno dei giganti: riecco Baresi

Combattere il Covid-19 con la lattofeina

Coronavirus, corsa alla lattoferrina: ora è introvabile