Menu

Lukaku (Inter)

Inter, Lukaku: “Bisogna combattere il razzismo. In Italia clima particolare”

Romelu Lukaku, oltre ad essere un simbolo dell’Inter di Conte, è anche un simbolo nella lotta contro il razzismo a livello globale. Un fenomeno che bisogna combattere dentro e fuori dal campo, che in Italia è sempre diffuso storicamente.

L’attacante belga, intervistato a Rtbf, ha parlato in merito alla situazione razzismo: “Durante il calcio di rigore non me ne resi conto (degli ululati), ma poi guardando il video… Inoltre ci fu anche un articolo riguardante me e Smalling che mi infastidì. Queste vicende, anche se indirettamente, comunque ti possono influenzare. Può accadere anche in Belgio, nonostante sia un Paese aperto alle diversità. Noi qui in nazionale siamo in tanti di origini differenti e ne siamo orgogliosi. Occorre agire con persone competenti in materia per combattere il fenomeno del razzismo, ne ho parlato anche con la federazione non troppo tempo fa. Il nostro orgoglio di rappresentare il Belgio nella diversità deve riflettersi poi anche negli stadi, e questo è un compito a cui deve assolvere la federazione”.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.