in

Inter, Lukaku stuzzica Ibrahimovic: “Inchinatevi al re di Milano”

Romelu Lukaku ha festeggiato la recente vittoria dello Scudetto con un post su Instagram che sembra indirizzato a Zlatan Ibrahimovic. Il bomber si proclama nuovo re di Milano, dopo una stagione vissuta da protagonista assoluto

Scontro tra Lukaku e Ibrahimovic
Scontro tra Lukaku e Ibrahimovic

La lotta tra Inter e Milan per lo Scudetto è durata soltanto un girone, quello di andata, che ha anche visto i rossoneri proclamarsi campioni d’inverno. Dopo di che la squadra di Pioli è completamente crollata, mentre i nerazzurri hanno preso e mantenuto il ritmo che li ha portati alla vittoria del campionato. Uno dei protagonisti assoluti di questa impresa è Romelu Lukaku.

Il belga, dal fischio finale di Sassuolo-Atalanta in poi, è stato molto attivo sui social, in cui ha postato video dei suoi festeggiamenti in giro per Milano con l’auto. Non solo, il centravanti ieri ha pubblicato una vera e propria frecciatina nei confronti di un suo grande rivale: Zlatan Ibrahimovic. Il rapporto tra i due bomber non è roseo, lo ha dimostrato lo scontro nel derby di Coppa Italia. In ogni caso, il loro legame era già incrinato dai tempi del Manchester United.

Il post di Lukaku
Il post di Lukaku

Su Instagram, il gigante di Anversa ha scritto: “Il nostro Dio ha incoronato il Re! Ora inchinatevi! King of Milano”. Non è la prima volta che Lukaku si proclama re di Milano. Ibra invece, sempre sui social, ha scritto più volte di essere un dio nella stessa città, il che rende difficile pensare che il post non sia indirizzato allo svedese. Per questa volta è l’attaccante dell’Inter a prendersi la rivincita su Ibrahimovic e portarsi a casa la vittoria finale, in attesa di un altro capitolo della loro avvincente sfida, in campo e fuori, sempre e solo a livello sportivo.

Alessandro Bastoni, difensore dell'Inter

Calciomercato Inter, rinnovo Bastoni: le parole dell’agente

Claudio Lotito, presidente della Lazio @Image Sport

Calciomercato Lazio, il Barcellona irrompe: Lotito fa muro