in

Inter-Monchengladbach, l’Europa per dimenticare il derby: Conte carica il gruppo

Antonio Conte, tecnico dell'Inter
Antonio Conte, tecnico dell'Inter

Per fortuna di Conte e dell’Inter si torna subito in campo e questa è una delle fortune di questo calendario fittissimo: non avere il tempo di rimuginare in seno ad una sconfitta ma dover pensare immediatamente alla gara successiva. La batosta del derby, specie per come è arrivata con 2 gol in venti minuti, brucia ancora molto in casa Inter e non potrebbe essere altrimenti. Un po’ perchè, possiamo dirlo senza che nessuno si offenda, il risultato sta stretto ai nerazzurri e un po’ perchè è arrivato con una squadra inferiore, almeno sulla carta.

L’Europa, però, serve per rilanciarsi e per non pensare a quel che è stato. Il campionato deve essere un lontano pensiero per i ragazzi di Conte che adesso devono affrontare una gara importante ma complicata. Il Borussia Moenchegladbach è una squadra ostica e abituata ai palcoscenici internazionali. Partire con i tre punti sarebbe un segnale importante che spingerebbe subito in alto la formazione di Antonio Conte. “Sto crescendo e sento di essere vicino ad un titolo europeo” ha detto il tecnico interista nella conferenza stampa pre-partita.

LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE  Serie A, il Milan fa la voce grossa, Sassuolo idem: Roma da scudetto? Inter e Juventus ringraziano....

E’ difficile credere che questo possa essere l’anno giusto perchè ci sono squadre più attrezzate e più esperte dell’Inter, ma i nerazzurri possono rappresentare una variabile impazzita che nessuno vorrebbe affrontare. Basta ricordare quanto fatto dalla Roma qualche anno fa con la fantastica notte dell’Olimpico contro il Barcellona e la semifinale raggiunta in maniera del tutto inaspettata e impronosticabile. L’Europa e la Champions League danno motivazioni sconosciute e una forza mentale difficile da trovare altrove. L’Inter deve credere nei propri mezzi, il team nerazzurro è stata costruito per vincere in Italia ma, in un’altra stagione piena di incognite, non è detto che possa arrivare in fondo anche in Europa.

Commenti

Lascia un commento

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Eugenio Corini, allenatore del Lecce

Hesgoal Lecce Cremonese streaming gratis: come vedere la gara in diretta LIVE

Enrico Preziosi, presidente Genoa

Genoa, continuano le trattative per la cessione della società