in

Inter, non solo Lautaro: anche Sanchez Ko in Nazionale

Alexis Sanchez, attaccante dell'Inter
Alexis Sanchez, attaccante dell'Inter

I ritiri delle Nazionali continuano a mietere vittime sia a livello di contagi da Covid-19, sia a livello di infortuni. Dopo Lautaro Martinez anche Alexis Sanchez sarebbe finito Ko col Cile. A confermarlo l’allenatore della Roja Reinaldo Rueda in conferenza stampa: “Alexis soffre di un problema da diverso tempo e mercoledì ha abbandonato l’allenamento per precauzione. Gli esami a cui si è sottoposto non preoccupano”.

Nulla di grave, ma il Ct non intende rischiarlo per la gara di qualificazione ai Mondiali del Qatar 2022 contro il Perù: “Il prossimo allenamento sarà indicativo per capire le reali condizioni del giocatore, ma non lo rischieremo. Nutro grande rispetto nei confronti dei miei colleghi europei, ma pretendo lo stesso visto che nelle ultime gare Sanchez ha giocato prima 45′, poi 90′ […]”.

Sanchez, infatti, per via dei soliti problemi muscolari all’adduttore, che lo avevano costretto a saltare gli impegni delle ultime settimane, era rientrato proprio contro l’Atalanta. Lo scorso anno il cileno fu costretto a stare ai box per ben tre mesi, in seguito alla lussazione del tendine peroneo. Una brutta tegola per l’Inter di Antonio Conte dopo i recenti infortuni di Lukaku e Lautaro Martinez.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

576 points
Upvote Downvote
Caos tamponi Lazio, la Procura di Avellino dispone la controanalisi su 7 test svolti a Napoli

Caos tamponi Lazio, controanalisi su 7 test svolti a Napoli

Andrea Pirlo (Juventus)

Juventus, infermeria al completo e punti da raccogliere