in

Inter, parla Barella: “Il capitano è Handanovic. Io penso solo a far bene”

Il centrocampista campione d’europa dell’Inter Nicolò Barella ha fatto il punto della situazione ai microfoni di Amazon Prime Video prima di scendere in campo contro il Real Madrid

Nicolò Barella, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency
Nicolò Barella, centrocampista dell'Inter @imagephotoagency

È la notte di Inter-Real Madrid valida per la fase a gironi di Champions League. I nerazzurri arrivano dal rocambolesco 2-2 del Ferraris contro la Sampdoria e puntano a continuare la striscia positiva di risultati. È stato Barella a fare il punto della situazione ai microfoni di Amazon Prime Video: “Ho vinto uno scudetto e un Europeo ora mi manca solo il passaggio in Champions, questo è l’inizio e noi daremo tutto. Negli ultimi anni siamo stati troppo sfortunati, ma quest’anno cercheremo di fare ancora meglio e passare il turno. Spazio poi ad un pensiero su uno degli argomenti di punta, il passaggio della fascia da capitano: “Ora il capitano e leader dello spogliatoio è Handanovic. Sono contento della fiducia che mi stanno dando società e compagni. Cerco sempre di entrare in campo e dare una mano”.