Antonio Conte (Inter) e Andrea Pirlo (Juventus)
in

Inter per lo scudetto, Juventus per la Champions: il mercoledì della verità

Mercoledì della verità: duello Champions all’Allianz tra Juventus e Napoli, l’Inter ospita il Sassuolo per chiudere definitivamente il discorso scudetto

Inter e Juventus: è tempo di verdetti

Neanche il tempo di digerire il pranzo di Pasqua o la grigliata della Pasquetta che la Serie A riparte col mini turno infrasettimanale del mercoledì che vedrà impegnate Juventus e Inter, rispettivamente contro Napoli e Sassuolo tra le mura amiche. Le due squadre vivono momenti completamente diversi: i bianconeri hanno totalizzato un solo punto nelle ultime due partite e se la vedranno con una delle formazioni più in forma del momento, seconda solo all’Inter per rendimento.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DELL’INTER

I nerazzurri, invece, andranno a caccia del decimo successo consecutivo per archiviare definitivamente il discorso scudetto e staccare in classifica i cugini rivali del Milan che, nel caso in cui l’Inter dovesse riuscire a sfatare il tabù Sassuolo, scivolerebbe a -11 in classifica. Pirlo e Gattuso si giocano il pass per la qualificazione alla prossima Champions League, il futuro dei due tecnici sembrerebbe ormai segnato, ma se per Ringhio la situazione è ormai compromessa, l’accesso al tabellone principale della massima competizione europea potrebbe aiutare il “Maestro a salvare la panchina bianconera.

Rino Gattuso e Roberto De Zerbi, allenatori di Napoli e Sassuolo @imagephotoagency
Rino Gattuso e Roberto De Zerbi, allenatori di Napoli e Sassuolo @imagephotoagency

Conte per lo scudetto, ultima chiamata per Pirlo

Conte ha riportato la Juventus nell’elite del calcio italiano, Conte potrebbe dopo nove anni scrivere la parola fine al ciclo di successi bianconeri. L’Inter è ormai ad un passo dal conquistare il 19° titolo nazionale della propria storia, ma dovrà allungare la striscia di risultati utili consecutivi per avvicinare l’aritmetica e velocizzare le operazioni di festeggiamento. L’ostacolo del tardo pomeriggio è il Sassuolo di De Zerbi, bestia nera dei nerazzurri nelle ultime cinque stagioni: la Beneamata non batte i neroverdi dal 14 settembre 2014 (7-0 alla squadra allora allenata da Di Francesco); da allora tre affermazioni per gli emiliani e due pareggi.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE DELLA JUVENTUS

Inter per lo scudetto, Juventus e Napoli, che ai nastri di partenza avrebbero dovuto contendere il titolo ai nerazzurri, si sfideranno per l’ingresso in Champions League. Ennesimo capitolo di una telenovela infinita, iniziata lo scorso ottobre e prolungatasi fino ad aprile. In mezzo una vittoria a testa, i bianconeri hanno trionfato in Supercoppa, i partenopei si sono imposti al San Paolo grazie ad un calcio di rigore di Insigne. All’Allianz andrà in scena il terzo capitolo stagionale e mai come questa volta i tre punti peseranno: ultima chiamata per Pirlo, ultima possibilità per Gattuso di tentare di convincere De Laurentiis a far dietrofront. Mercoledì della verità, al campo l’ardua sentenza.

Lukasz Skorupski, portiere del Bologna @Image Sport

Bologna, buone notizie: Skorupski è guarito dal Covid

Vinicius Junior, attaccante del Real Madrid

Real Madrid: la magica notte di Vinicius Junior