in

Inter, porta girevole: Handanovic e un erede da comprare

Samir Handanovic, portiere dell'Inter
Samir Handanovic, portiere dell'Inter

Che l’Inter di questo avvio di stagione non sia la stessa squadra dello scorso anno, crediamo di poterlo dire con ragion di causa grazie l’aiuto dei dati e delle prestazioni. Se lo scorso anno fare gol ai nerazzurri era difficilissimo, presso che impossibile, adesso sembra strano non andare a segno contro di loro. I dati lo dicono chiaramente: 16 gol in 10 partite, fra campionato e Champions, non sono numeri da grande squadra né da club che ambisce alla vittoria del titolo. Qualcosa è stato sbagliato e adesso bisogna correre ai ripari per riprendere il cammino verso il grande obiettivo della stagione: lo Scudetto.

Tutti, però, sono finiti sul banco degli imputati, anche coloro che lo scorso anno erano stati perfetti. Fra questi ci sarebbe anche Samir Handanovic che, insieme all’intero reparto difensivo, non è mai sembrato, neanche lontanamente, il giocatore visto lo scorso anno. L’età parla chiaro, 36 anni, e questo fattore, oltre alle prestazioni non proprio brillanti, potrebbe essere un elemento che la dirigenza starebbe prendendo in considerazione in vista del futuro.

In casa Inter, quindi, si starebbe seriamente pensando ad un erede dell’ex Udinese che potrebbe arrivare proprio dal club bianconero. Secondo UdineseBlog, infatti, non sarebbe un mistero il fatto che, già dalla scorsa estate, l’Inter si sarebbe interessata in maniera importante al cartellino di Juan Musso. Se ne sarebbe parlato parecchio e seriamente ma la valutazione che l’Udinese farebbe del suo gioiello sarebbe altissima, circa 35 milioni di euro. Una somma che l’Inter, al momento, preferirebbe non spendere in un’unica tranche e per la quale starebbe trattando.

Una cosa però sembra certa: Handanovic non convince più come prima, nonostante Conte lo reputi un uomo fondamentale, e l’età del portiere sloveno obbliga l’Inter a ragionare sul futuro. Quella nerazzurra è una porta girevole sempre più vicina al cambio di testimone.

Vota Articolo

676 points
Upvote Downvote
Diogo Jota, giocatore del Liverpool

Antepost Premier League, pronostico gratuito di Betadvisor.com

Pedro Rodriguez

Roma, è il tempo del verdetto: la società è ottimista