in

Inter, quanti milioni porta la vittoria dello Scudetto?

Il diciannovesimo Scudetto della storia dell’Inter è importante anche dal punto di vista economico: ecco quanto guadagneranno i nerazzurri dalla vittoria del campionato

Esultanza Inter @Image Sport
Esultanza Inter @Image Sport

Dopo il pareggio di ieri pomeriggio tra Sassuolo e Atalanta, l’Inter ha aritmeticamente vinto il suo diciannovesimo Scudetto. Una cavalcata straordinaria che ha portato i nerazzurri sul tetto d’Italia, spodestando gli eterni rivali della Juventus, dopo un’egemonia durata ben 9 anni, iniziata (in bianconero) e conclusa (in nerazzurro) da Antonio Conte. Il trionfo della squadra di Steven Zhang è importante anche dal punto di vista economico, vista la somma che guadagnerà l’Inter dalla vittoria del campionato.

Lautaro Martinez (Inter)
Lautaro Martinez (Inter)

Suddivisione dei ricavi

Secondo i dati di Calcio&Finanza, l’Inter campione in Serie A guadagnerà 10 milioni, la seconda 7,5, la terza 5 e la quarta 2,5 milioni. Inoltre, nel calcolo dei profitti da un campionato all’altro va anche considerata la posizione raggiunta nella stagione precedente. L’Inter l’anno scorso è arrivata seconda, dunque avrà un ricavo di +2,5 milioni da un anno all’altro. Chi vince il campionato giocherà anche la Supercoppa Italiana, che può far guadagnare alla vincitrice da 1 a 4 milioni di euro. A queste cifre si aggiungono quelle degli sponsor, che scelgono i club anche in base ai trionfi sportivi.

Per quanto riguarda i diritti tv, in Serie A la ripartizione avviene in tre direzioni: il 50% in parti uguali, il 30% in base ai risultati sportivi e il restante 20% secondo il bacino d’utenza. Parlando di cifre concrete, l’Inter otterrà 23,4 milioni di euro. Cifra a cui verrà aggiunto qualcosa dai ricavi della prossima edizione della Champions League derivanti dal Market Pool UEFA.

Osimhen (Napoli) @Image Sport

Napoli, da Osimhen a Insigne: maledizione sotto porta

Paulo Dybala attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus, Dybala ancora in bilico: le possibili destinazioni