Inter, Ranocchia elogia Conte e svela il suo futuro

Andrea Ranocchia, difensore dell'Inter
Andrea Ranocchia, difensore dell'Inter

Inter, Ranocchia elogia Conte e svela il suo futuro. Il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia ha risposto ad alcune domande dei tifosi nerazzurri, intervenendo dalla propria abitazione. L’ex giocatore del Bari ha elogiato il lavoro del nuovo tecnico Antonio Conte, ha lasciato trapelare anche qualche indiscrezione sul suo futuro, ma soprattutto si è soffermato sull’emergenza legata al coronavirus. Ecco le sue dichiarazioni: “Nessuno si immaginava una situazione del genere. La nostra generazione e quella dei nostri genitori non aveva mai vissuto una cosa così. Dobbiamo restare a casa, per salvaguardare noi e gli altri“.

Su Antonio Conte, tecnico che aveva allenato Ranocchia ai tempi del Bari (2008-2009): “Non è cambiato niente, il mister ha leggermente variato i suoi allenamenti, ma rimane un guerriero, ha il fuoco dentro. Speriamo di alzare qualche trofeo con lui”.

Inter, Ranocchia: “Futuro? Mi piacerebbe lavorare con i giovani”

Il difensore dell’Inter Andrea Ranocchia ha parlato anche del suo futuro e delle difficoltà incontrate negli ultimi anni con il club nerazzurro: “I momenti difficili aiutano a crescere e a prendere coscienza, per migliorarsi in futuro. Le difficoltà ti formano, oggi sono soddisfatto di ciò che sono diventato, soprattutto a livello umano“.

Sul futuro: “Futuro? Ancora non lo so, ma ci sto riflettendo. Mi piacerebbe restare nel mondo del calcio e lavorare con i giovani. Ci sarà tempo per pensarci, ho diverse idee e valuterò. Sarà difficile abbandonare il calcio, è la mia passione“.

Coronavirus, l'Inghilterra omaggia l'Italia

Coronavirus, Wembley con il Tricolore: l’Inghilterra omaggia l’Italia

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli

Coronavirus, Insigne: “Mi manca il Napoli. E su Gattuso …”