Menu

Romelu Lukaku, attaccante dell'Inter e Andrea Belotti, attaccante del Torino

Inter-Torino: streaming gratis: la gara in Diretta LIVE Hesgoal

Inter – Torino, il pronostico vincente

Fra i match della domenica di serie A in palinsesto alle ore 15 e validi per l’ottava giornata, spicca la sfida fra l’Inter settima in classifica con 12 punti e il Torino quartultimo con soli 5 punti. Incrocio numero 153 in campionato fra queste due formazioni con un bilancio a favore dei nerazzurri di 67 vittorie, 49 pareggi e 36 sconfitte in match con una media goal di 2,43 a partita. Se prendiamo solo le gare giocate al meazza il conteggio in proporzione è molto simile con 39 successi per i nerazzurri, 26 pareggi e 11 vittorie per i granata. Inter con una quota bassissima (seconda solo in giornata a quella della Juve contro il Cagliari). Le proiezioni dei book favoriscono palesemente anche over e goal.

L’Inter ha vinto gli ultimi due confronti di Serie A contro il Torino e potrebbe registrare almeno tre successi di fila contro i granata nella competizione per la prima volta da settembre 2008. Dal ritorno dei granata in Serie A nel 2012/13, il Torino ha perso solo tre delle otto trasferte in casa dell’Inter (2V, 3N): nel periodo, solo Juventus (una) e Roma (due) hanno registrato meno sconfitte contro i nerazzurri a San Siro tra le squadre sempre presenti nel torneo. o L’Inter ha vinto solo tre delle prime 10 gare stagionali in tutte le competizioni (5N, 2P): l’ultima volta in cui i nerazzurri hanno ottenuto il successo solamente in tre delle prime 11 risale al 1983/84 con Luigi Radice in panchina. I granata hanno vinto l’ultima trasferta contro il Genoa e potrebbe registrare due successi esterni di fila in Serie A per la prima volta da novembre 2019; l’ultima squadra allenata da Marco Giampaolo che ha ottenuto due vittorie consecutive in trasferta in Serie A è stata la Sampdoria a marzo 2019.

Romelu Lukaku e Eriksen (Inter)
Romelu Lukaku e Eriksen (Inter)

Il Torino è la squadra dei cinque maggiori campionati europei in corso che ha perso più punti da situazione di vantaggio (11); nella stagione 2019/20, solo il Brescia (34) ne aveva persi più dei granata (27) nei Top-5. I nerazzurri sono la squadra di questa Serie A con più reti di testa (quattro); solo Marsiglia e Atletico Madrid (quattro) contano più giocatori dell’Inter (tre – Martínez, D’Ambrosio e Perisic) con almeno un gol di testa nei Top-5 campionati europei 2020/21. Nessuna squadra ha segnato più reti del Torino nel corso dei primi 30 minuti di gioco in questo campionato (sei, al pari dell’Atalanta): il 50% dei gol dei granata (sei su 12), nessuna formazione ne realizza di più in percentuale nel parziale.

Il pronostico di Inter – Torino fa parte dell’offerta gratuita di Betadvisor, sito che offre pacchetti personalizzati di analisi e previsioni di partite di calcio e di altri sport. I tipster professionisti di Betadvisor analizzano quote e scommesse del mercato dei bookmakers italiano per indirizzarti sulle scelte migliori verso cui investire denaro.

Se vuoi unirti al team internazionale di pronosticatori professionisti e iniziare anche tu puoi aprire un conto tipster di prova con 100 euro di servizi gratuiti offerti da Betadvisor.com.

Qui Inter

Periodo non semplice per la squadra di Conte che vince da quattro partite ufficiali e oltre ad essere attardata in campionato rischia in maniera evidente anche l’eliminazione in Champions con il match di mercoledì contro il Real che sarà decisivo. Interessante notare che la squadra arriva da 4 esiti goal consecutivi in match casalinghi. Nonostante questi numeri poco confortanti, la squadra di Conte in Serie A è la seconda per possesso palla (57%), la terza per tiri totali (16,9) e la terza per precisione nei passaggi (87%). Kolarov e Brozovic contagiati dal covid, fuori anche Sensi e Vecino oltre al dubbio Pinamonti. Diversi i ballottaggi per Conte fra cui De Vrij-Ranocchia, Young-Perisic e D’Ambrosio-Skriniar

Probabile formazione INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lukaku, Lautaro Martinez.

Qui Torino

Così come era successo lo scorso anno con il Milan, quando poi arrivò l’esonero, Gianpaolo sta faticando anche sulla panchina granata. La squadra ha vinto solo 1 delle 7 gare disputate in questo campionato e con 16 goal subiti ha la terza peggior difesa. Prima della sosta è arrivato un deludente 0-0 casalingo contro il Crotone. Inoltre c’è da sottolineare che in trasferta il Torino subisce goal in trasferta consecutivamente dallo scorso gennaio. Rosa praticamente al completo negli ospiti ad eccezione del forfait di Baselli. Qualche dubbio da sciogliere.

Probabile formazione TORINO (4-3-1-2): Sirigu; Vojvoda, Bremer, Lyanco, Rodriguez; Meitè, Rincon, Linetty; Lukic; Verdi, Belotti.

Inter-Torino: cosa potrebbe succedere in campo?

Visto il difficile momento degli ospiti crediamo che l’Inter possa vincere agevolmente e per alzare il prezzo dell’1 vi consigliamo l’handicap (1).

Il pronostico

La scorsa stagione i nerazzurri vinsero sia all’andata che al ritorno segnando 6 goal e subendone 1, invertendo un trend negativo arrivato negli ultimi anni coi granata con 3 pareggi e 2 sconfitte. I ragazzi di Conte hanno segnato il 61% dei loro goal nella seconda frazione e quindi la scommessa tempo con più goal esito 2, ha una sua logica. Uno dei trend che accomuna le due formazioni è l’under 10,5 corner e anche questa è una scelta che sposiamo con fiducia.

Chiudiamo la nostra preview con le statistiche riferite ai calciatori: con Lukaku che torna titolare dopo l’infortunio è normale puntare su di lui magari come primo marcatore. Il belga ha trovato il gol nelle prime due presenze interne di questo campionato: l’ultimo giocatore nerazzurro ad aver segnato in tutte le prime tre gare stagionali di Serie A a San Siro è stato Daniel Osvaldo nel 2014/15. Fra i papabili bomber granata c’è ovviamente Belotti già a quota 6 in campionato. Lautaro è il nostro uomo assist per l’Inter vista la sua intesa con Lukaku mentre Verdi è quello a nostro avviso più indicato da giocare come suggeritore negli ospiti. Fra gli ammoniti proviamo a scegliere Vidal che potrebbe accusare la stanchezza dei due impegni giocati oltre oceano con la sua nazionale.

Inter-Torino, cosa scommettere?

  • Inter vincente in handicap (1)
  • 1X2 tempi: esito 2
  • Under 10,5 corner
  • Lukaku marcatore
  • Belotti marcatore
  • Lautaro assist
  • Verdi assist
  • Vidal ammonito

Dove vedere Inter-Torino in diretta tv e streaming

HESGOAL INTER TORINO VIPLEAGUEInter-Torino è la gara valevole per l’ottava giornata di Serie A. Calcio d’inizio fissato domenica alle 15:00 dallo Stadio San Siro di Milano. I telespettatori potranno seguire il match in diretta e in esclusiva su Dazn o in alternativa è possibile seguire il match anche in streaming (no Hesgoal, Socceron, Rojadirecta, Vipleague, IPTV) attraverso l’app di Dazn, disponibile su pc, tablet e smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.