in

Inzaghi batte Spalletti e Conte: Inter agli ottavi di Champions dopo 10 anni

L’Inter si qualifica agli ottavi di finale di Champions League dopo dieci anni dall’ultima volta

Esultanza Inter
Esultanza Inter

In virtù della vittoria per 3-0 del Real Madrid in casa dello Sheriff, l’Inter si qualifica agli ottavi di Champions dopo un digiuno lungo dieci anni. Il primo obiettivo della stagione, quello per cui Simone Inzaghi aveva firmato la scorsa estate quando ha ereditato il posto di Antonio Conte sulla panchina dei nerazzurri, è centrato e la società non può che essere soddisfatta. L’ex allenatore della Lazio riporta l’Inter nelle magnifiche sedici, dove Spalletti e poi Conte avevano fallito precedentemente.


Scarica la nostra App