in

Israele-Moldavia, il pronostico: padroni di casa nettamente favoriti, Zahavi probabile marcatore

Ottava giornata delle Qualificazioni Mondiali Qatar 2022 Gruppo F, gli israeliani devono vincere per avvicinarsi al secondo posto: i nostri consigli

Israele-Macedonia
Euro 2020: Israele-Macedonia

La partita tra Israele-Moldavia, valida per le Qualificazioni Mondiali Qatar 2022, sarà disputata martedì 11 ottobre 2021 alle ore 20:45. Padroni di casa che vengono dal pesantissimo ko incassato contro la Scozia, sconfitta che ha allontanato gli israeliani dal secondo posto. Ospiti che vengono dalla netta sconfitta contro la capolista Danimarca, con i moldavi sempre fermi all’ultimo posto del raggruppamento. Ci si aspetta una gara a senso unico, con i padroni di casa nettamente superiore sotto tutti i punti di vista.


Leggi anche:


Qui Israele

I padroni di casa stanno attraversando un periodo di forma piuttosto altalenante, con quattro vittorie e tre sconfitte nelle ultime sette partite. Nel girone gli israeliani sono al terzo posto, frutto di dieci punti in sette gare, con sedici goal fatti, secondo miglior attacco del girone e quattordici subiti, una delle peggiori difese del raggruppamento con una media di due reti incassate a partita. Il secondo posto dista quattro punti, con la nazionale israeliana che ha appena perso una ghiotta opportunità di scavalcare gli attuali detentori della seconda posizione, ovvero gli scozzesi. Essi si sono imposti in casa per 3-2, con il goal del vantaggio trovato nei minuti finali. Punto forte dei padroni di casa sicuramente il reparto avanzato, che ha trovato la via della rete in cinque delle ultime sette partite. Attacco che può contare su giocatori del calibro di ZahaviDabburSolomon. Punto debole il reparto difensivo, che ha subito goal in sei delle ultime sette partite. Le partite dell’Israele sono spesso divertenti, con le ultime cinque partite che hanno prodotto almeno tre marcature. Il ct Ruttensteiner schiererà i suoi con un 4-3-3, con l’esperto Natcho nei tre di centrocampo.

ISRAELE (4-3-3): Marciano; Abaid, Menahem, Arad, Dasa; Solomon, Natcho, Peretz; Dabbur, Zahavi, Biton

Qui Moldavia

Gli ospiti stanno vivendo un periodo di forma molto negativo, con solo una vittoria nelle ultime venticinque partite. Nel girone i moldavi sono ultimi, ormai fuori dal discorso qualificazione, con solo un punto in sette gare. La differenza reti dice tre goal fatti e ben ventidue subiti, peggiore difesa del girone con una media di tre reti incassate a partita. Siamo di fronte ad una squadra in crisi di risultati. Punti deboli sia il reparto difensivo, che ha subito goal in dieci delle ultime undici partite, sia il reparto avanzato, capace di trovare la via della rete solo in quattro delle ultime undici partite. Le partite dei moldavi sono spesso ricche di marcature, molte volte realizzate dagli avversari. Fuori casa la nazionale moldava non vince dal 2019, ben due anni, da lì in poi una striscia di quindici sconfitte consecutive, con due reti realizzate e ben trentasette subite. Il ct Bordin dovrebbe schierare la propria squadra con un 4-3-3, con l’italiano Ionita nei tre di centrocampo.

MOLDAVIA (4-3-3): Avram; Jardan, Posmac, Armas, Marandici; Rata, Ionita, Ghecev; Ginsari, Nicolaescu, Iosipoi

Israele-Moldavia: il pronostico

Padroni di casa nettamente favoriti, serve una vittoria per continuare a sperare nella qualificazione ai prossimi Mondiali. Ci aspettiamo gli israeliani padroni del campo, sin dal primo tempo. Il nostro primo consiglio è quello di puntare sulla vittoria dei padroni di casa in entrambi i tempiPARZIALE/FINALE 1-1. La vittoria potrebbe essere larga, contando che la nazionale israeliana può contare su un attacco di assoluto livello. Per questo il nostro suggerimento è quello di puntare sulla vittoria di Israele con almeno tre goal. COMBO 1+OVER 2.5. Ultimo pronostico riguarda i probabili marcatori, noi scegliamo due giocatori israeliani in ottimo stato di forma: Dabbur ZahaviMARCATORI ZAHAVI-DABBUR.

PARZIALE/FINALE 1-1

COMBO 1+OVER 2.5

MARCATORI ZAHAVI-DABBUR

bonus