in

Italia-Austria, Mancini sceglie Acerbi: le probabili formazioni

Le ultime sull’Italia, alla viglia della sfida contro l’Austria, suggeriscono un doppio ballottaggio per Mancini: nel primo è in vantaggio Acerbi, mentre per l’Austria vi è un solo dubbio di formazione per Foda

Roberto Mancini, Ct della Nazionale italiana di calcio @Image Sport
Roberto Mancini, Ct della Nazionale italiana di calcio @Image Sport

Italia ed Austria si avvicinano alla sfida degli ottavi di finale di Euro 2020. A Wembley inizia il percorso da dentro o fuori e gli Azzurri si affideranno all’usato sicuro. Secondo Sky Sport, infatti, le ultime indiscrezioni suggeriscono il mancato recupero di Giorgio Chiellini al centro della difesa: al suo posto, Mancini dovrebbe optare per Acerbi. Idem per Florenzi, che non ci sarà e lascerà il posto a Di Lorenzo. L’ultimo ballottaggio in casa Italia riguarda il centrocampo, dove uno tra Locatelli, Verratti e Barella si accomoderà in panchina: intoccabile Jorginho.

[irp]

Il CT Franco Foda, per quanto riguarda gli avversari degli Azzurri, va verso la riconferma dell’undici anti-Ucraina. Unico dubbio a centrocampo, dove Hinteregger ha svolto l’ultimo allenamento diviso tra lavoro in gruppo e differenziato. In caso di forfait, ci sarà Lienhart.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti (Locatelli); Berardi, Immobile, Insigne

AUSTRIA (4-1-4-1): Bachmann; Lainer, Hinteregger (Lienhart), Dragovic, Alaba; Grillitsch; Laimer, Schlager, Sabitzer, Baumgartner; Arnautovic (Kalajdzic)