in

Italia-Austria, parla Insigne: “La 10? Un mix tra responsabilità e orgoglio”

In attesa del match di sabato, Italia-Austria, parla Lorenzo Insigne: “Stiamo vivendo una grande favola”

Lorenzo Insigne, capitano del Napoli e attaccante della Nazionale @Image Sport
Lorenzo Insigne, capitano del Napoli e attaccante della Nazionale @Image Sport

In attesa di Italia-Austria, in programma sabato 26 alle ore 21:00, ha parlato direttamente dal ritiro di Coverciano Lorenzo Insigne. Vari gli argomenti trattati dal capitano del Napoli.

Sulla Nazionale: “Qui stiamo vivendo tutti una grande favola, sia i giovani che quelli più grandi come me. Per me è la prima volta che gioco una grande competizione internazionale da protagonista, sono orgoglioso. Altre volte ero stato convocato, ma con moduli e impiego ben diversi”.
Su Jorginho: “Lo chiamiamo ‘Il Professore’, siamo orgogliosi e felici di poter giocare con lui. Al Chelsea sta vivendo anni stupendi, spero vinca il Pallone d’oro perché se lo merita. Siamo grandi amici”.
Sulla maglia numero 10: “È un grande orgoglio ma anche una grande responsabilità, cerco di giocare in modo spensierato. Il mister mi da tanti consigli, è molto importante per me ma anche per gli altri attaccanti”.
Sulle Notti Magiche: “Scherziamo tanto e ascoltiamo tanta musica. Io metto quella napoletana, ma l’altra sera abbiamo voluto fare una sorpresa a tutti quei tifosi che non sono potuti venire allo stadio”.