in

Italia-Polonia, Immobile resta a casa: Evani ancora in panchina

Alberigo Evani, ex giocatore del Milan e assistente della Nazionale italiana di Roberto Mancini
Alberigo Evani, ex giocatore del Milan e assistente della Nazionale italiana di Roberto Mancini

La Nazionale italiana, dilaniata dalla pandemia da Covid-19, si prepara ad affrontare la Polonia in quella che sarà una sfida decisiva per il cammino in Nations League. Con una vittoria gli azzurri metterebbero una serie ipoteca sulla qualificazione alla fase a finale, ma non sarà facile battere gli ospiti che hanno dimostrato di poter mettere in difficoltà la compagine di Roberto Mancini nella gara d’andata.

In panchina questa volta ci sarà Alberigo Evani che sostituirà nuovamente il commissario tecnico, positivo al coronavirus nei giorni scorsi. L’esordio in amichevole contro l’Estonia è stato molto positivo e chissà che la Nazionale non riesca a ripetersi anche in un impegno ufficiale. Oltre all’ex allenatore dell’Inter, non saranno della partita Ciro Immobile e Roberto Gagliardini: l’attaccante della Lazio è rimasto a casa per precauzione, mentre il centrocampista nerazzurro dopo un esito dubbio del tampone, ne ha effettuato un altro, il cui responso è atteso in serata, ma nel frattempo a rientrato a Milano e sarà a disposizione dell’Inter.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

499 points
Upvote Downvote
Cristiano Ronaldo (Juventus)

Juventus, l’Inghilterra chiama Ronaldo: il Manchester United fa chiarezza

Simon Kjaer (Milan)

Milan, Kjaer ci crede: “Scudetto? Si può fare. E su Eriksen…”