in

Italia, uniti contro il razzismo: contro il Belgio tutti inginocchiati

A differenza delle incomprensioni manifestate all’Europeo, l’Italia agisce da collettivo e prima dell’inizio della gara contro il Belgio decide di inginocchiarsi per dire “stop” al razzismo

Esultanza Italia @Image Sport
Esultanza Italia @Image Sport

Arriva una risposta forte da parte dell’Italia sulla piaga del razzismo nel mondo del calcio. Dopo le incomprensioni createsi all’esordio della kermesse europea, gli Azzurri agiscono da collettivo e si inginocchiano per manifestare la propria solidarietà. Un gesto emblematico a cui – ovviamente – si sono uniti i giocatori del Belgio in occasione della finale terzo e quarto posto della Nations League.