in

Juventus, Allegri nel post partita: “Fase difensiva giusta, niente da rimproverare ai ragazzi”

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato nel post partita, soffermandosi sul difficile momento della squadra

Max Allegri, allenatore della Juventus
Max Allegri, allenatore della Juventus

Il tecnico Massimiliano Allegri ha espresso la sua opinione nel post partita di Napoli-Juventus: “Abbiamo giocato con una fase difensiva giusta, le cose adesso vanno così in questo momento. Contro l’Empoli abbiamo fatto una gara frenetica, mentre oggi non c’è nulla da rimproverare ai ragazzi. Nonostante il Napoli abbia fatto una bella partita Szczesny ha parato poco e niente. Quando nel calcio non vinci devi stare zitto e lavorare, adesso cerchiamo di iniziare la Champions League nella migliore maniera possibile. Gli errori ci stanno condizionando parecchio, nel calcio le cose vanno così”.

[irp]

Sulla prestazione di squadra: “Stasera la squadra ha fatto un grande passo in avanti, giocare a Napoli non è semplice. Szczesny è un gran portiere e sarà lui il titolare della Juventus. Stasera ha fatto una buona partita, c’è stata una palla che gli è sfuggita, ma anche le partite precedenti le ha giocate bene. In panchina ero abbastanza corto, avevo tre ragazzi, Ramsey che si era allenato solamente ieri e Kean. Dovevamo metterci a costruire bene a tre dietro per avere superiorità numerica, ma alla fine non ci siamo riusciti”.

Infine, riguardo al momento difficile: “Ne ho passate anche di peggio. In questo momento la cosa più importante è pensare a martedì, poi ci sarà il Milan domenica. Dobbiamo cercare di fare una vittoria, chi è davanti non potrà vincere sempre. Fin ora abbiamo subito cinque gol, direi che gran parte ce li siamo fatti da soli”.