Juventus, Allegri può sorridere: fiducia per un rientro dall’infermeria

Dopo il passaggio del turno contro il Friburgo, la Juventus si prepara alla sfida contro l'Inter di domenica sera: Max Allegri potrebbe recuperare un'importante pedina

Mark Bailo Topics:
3 Min di lettura

SEGUICI SUI SOCIAL

Dopo la vittoria all’andata per 1-0, la Juventus bissa anche il ritorno degli ottavi di Europa League con un’altra vittoria che la porta ai quarti di una competizione europea dopo quattro anni. Oggi, venerdì 17 marzo, alle ore 13 ci saranno i sorteggi di Nyon dove uscirà la prossima avversaria dei bianconeri, con il Manchester United spauracchio number one.

C’è da mettere subito da parte i festeggiamenti perché la Juventus è attesa domenica sera dal big match contro l’Inter alla Scala del calcio. Un match che non ha bisogno di presentazioni, vista la rivalità dei due club, innalzata dopo lo scoppio di Calciopoli nel 2006. Per questa partita Max Allegri potrebbe recuperare una pedina importante in attacco, anticipando i tempi di recupero della tabella di marcia.

Juventus, Milik brucia i tempi: possibile convocazione contro l’Inter

Arkadiusz Milik, Juventus - @livephotosport
Arkadiusz Milik, Juventus – @livephotosport

Anche in questa stagione la costante in casa della Juventus sono stati gli infortuni, di origine muscolare e non solo. Anche ieri nel ritorno degli ottavi di Europa League contro il Friburgo Max Allegri non aveva a disposizione Alex Sandro, Leonardo Bonucci, Paul Pogba, Arkadiusz Milik, Fabio Miretti, infortunatosi a ridosso della partita, oltre a Federico Chiesa e Angel Di Maria a dosaggio ridotto. Una costante che ha compromesso e non poco la stagione bianconera, partita con l’infortunio di Paul Pogba e la conseguente scelta di posticipare l’operazione a favore di una terapia conservativa, alla fine rivelatosi errata.

Se il centrocampista francese non è riuscito a contribuire, finora, ai successi bianconeri, chi si è rivelato uno degli acquisti più proficui del mercato estivo è Milik. Il centravanti polacco, arrivato in prestito con diritto di riscatto dall’Olympique Marsiglia, si è subito calato nel mondo bianconero, conquistando Max Allegri e tutto il mondo bianconero.

Assente dal 29 gennaio per una lesione del muscolo semimembranoso della coscia sinistra, il n°14 potrebbe anticipare i tempi di recupero. Come riporta Tuttosport Max Allegri potrebbe vedere il suo recupero per la gara contro l‘Inter, bruciando così i tempi di recupero inizialmente programmati per dopo la sosta.

Condividi questo articolo