Menu

Juventus, Arthur motore bianconero: numeri da top

Arthur, centrocampista della Juventus @imagephotoagency
Arthur, centrocampista della Juventus @imagephotoagency

Il centrocampista bianconero è spesso al centro della manovra d’attacco bianconera, ma questo aspetto sfugge ai meno attenti che non riescono ad accorgersi del suo apporto sempre più importante

Juventus, squadra in crescita coi nuovi arrivi

In questa stagione, la Juventus sta attraversando un percorso di crescita costante dovuta al cambio di tecnico e ad alcuni nuovi innesti che hanno occupato zone del campo nevralgiche. Uno di questi è il centrocampista Arthur, arrivato dal Barcellona nell’ambito dello scambio con Miralem Pjanic.

LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, la scoperta di Kulusevski: addio Scamacca?

Dopo un inizio abbastanza in sordina, Arthur ha cominciato pian piano a prendere le chiavi del centrocampo bianconero e iniziando a trascinare la squadra sia dal punto di vista del palleggio, che per quanto riguarda la copertura difensiva. Il classe 1996 è il classico centrocampista intelligente che mette il suo fosforo al servizio della squadra, a volte senza sembrare molto appariscente e per questo spesso sottovalutato.

LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, la coerenza di Agnelli: tutto sui giovani

Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Image Sport
Andrea Pirlo, allenatore della Juventus @Image Sport

Juventus, Pirlo plasma il talento a centrocampo

Arthur non è un centrocampista di grande forza ed esplosività, non rincorre a testa bassa gli avversari per contrastarli. I numeri di Arthur dal punto di vista prettamente difensivo sono soltanto sufficienti, dato che statisticamente realizza un contrasto ogni due tentati. Arthur non è il classico centrocampista dotato di strapotere fisico e non gli si può chiedere di snaturarsi per diventare tale. C’è però da considerare che sotto la gestione del tecnico Andrea Pirlo, i numeri del centrocampista brasiliano stanno migliorando nettamente.

LEGGI ANCHE Calciomercato Juventus, Scamacca brucia tutti: la situazione

Arthur, centrocampista della Juventus e della Nazionale brasiliana
Arthur, centrocampista della Juventus e della Nazionale brasiliana

In due anni passati al Barcellona, Arthur aveva realizzato 13 intercetti in 48 partite, mentre adesso alla Juventus ha raggiunto la stessa quota di intercetti in sole 10 presenze. Vero che i modi di giocare delle due squadre sono molto differenti, ma in ogni caso è palese il suo miglioramento da un punto di vista tattico e di posizionamento in campo, a cui ovviamente abbina sempre la sua qualità palla al piede.

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.