Juventus, assalto a Koopmeiners: il piano di Giuntoli

Dopo Douglas Luiz e Khephren Thuram, il dt bianconero è alla caccia dell'ultimo tassello per completare il centrocampo: l'arrivo di Zaniolo all'Atalanta potrebbe favorire l'uscita dell'olandese

A cura di Riccardo Siciliano AtalantaJuventusSerie A

La Juventus ha dato il via al piano Teun Koopmeiners. Dopo Douglas Luiz e Khephren Thuram, Giuntoli punta il giocatore dell’Atalanta, che andrebbe a completare un centrocampo stellare in grado di reggere botta con quello dell’Inter. Thiago Motta studia una mediana con il brasiliano ex Aston Villa e il francese – quasi – ex Nizza, con l’olandese avanzato sulla trequarti.

Già lo scorso gennaio Giuntoli aveva tentato un primo approccio con l’Atalanta, che però si era opposta alla cessione. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, il dt bianconero è pronto a tornare all’assalto, forte dell’accordo con il giocatore, con una nuova offerta, che non dovrà essere inferiore ai 40 milioni di euro.

Il piano di Giuntoli

L’arrivo di Zaniolo all’Atalanta potrebbe essere il primo indizio di una possibile partenza di Koopmeiners. La Dea valuta il centrocampista intorno ai 60 milioni di euro, ma al momento non sono arrivare le offerte monstre delle big inglese che il club si aspettava e potrebbero abbassare le pretese.

La Juventus ha già un principio d’accordo con Koopmeiners sulla base di un ingaggio di circa 4 milioni di euro (bonus esclusi). La volontà del giocatore potrebbe essere decisiva per trovare un’intesa con l’Atalanta.

Il suo arrivo passa anche dalle cessioni che Giuntoli riuscirà a fare nei prossimi giorni. Dopo aver piazzato Kean alla Fiorentina e Kaio Jorge al Cruzeiro, il prossimo giocatore in uscita sarebbe Dean Huijsen, rientrato dal prestito alla Roma e valutato 30-35 milioni. Il difensore potrebbe anche essere proposto all’Atalanta come contropartita. Nella lista dei partenti ci sono anche McKennie, Milik e Kostic.

A cura di Riccardo Siciliano
Nato a Roma il 22 gennaio 2001, amante del calcio e dello sport a 360°. Laureato in Comunicazione, costruisco il mio futuro sulle mie due grandi passioni
Lettura: Juventus, assalto a Koopmeiners: il piano di Giuntoli