Menu

Miralem Pjanic e Arthur, centrocampisti di Barcellona e Juventus

Juventus-Barcellona è anche Arthur vs Pjanic: la sfida al recente passato

Questa sera andrà in scena JuventusBarcellona, l’incontro più atteso di questa seconda giornata di Champions League. Come molti la considerano, una finale anticipata. Tanti campioni in campo da una parte e dall’altra. Una gara speciale soprattutto per i nuovi arrivi in casa blaugrana e bianconera: Miralem Pjanic e Arthur che avranno l’occasione di sfidare il proprio recente passato.

Il bosniaco ha vissuto 4 anni intensi alla corte della Vecchia Signora tra vittorie, trofei e giocate di fino. Un ritorno emozionante che però avverrà senza tifosi che gli avrebbero concesso, sicuramente, tutti gli omaggi del caso. Un’emozione che traspare anche nelle parole rilasciate a Skysport alla vigilia del match: “Già arrivando in città e allo stadio ho rivissuto momenti bellissimi. Ritroverò tanta gente che conosco e con cui ho lavorato negli ultimi anni. Sono molto contento ma voglio concentrarmi al meglio per la sfida. Voglio tanto bene però ai ragazzi e ai tifosi“.

LEGGI ANCHE

Quest’estate poi l’addio con lo scambio che ha favorito il passaggio del bosniaco a Barcellona e il brasiliano invece a Torino. Un momento finora non esaltante per il centrocampista ex Juventus e Roma che sembra indietro nelle gerarchie di Ronald Koeman, dietro a Busquets e De Jong: “Spero di dare il meglio per i tifosi del Barcellona. Qui c’è competizione come in ogni club, è normale”. Un momento del resto non brillante per tutta la squadra catalana che a Torino cerca il riscatto.

Miralem Pjanic (Barcellona)
Miralem Pjanic (Barcellona)

Stesso discorso per Arthur che in Serie A deve ancora ambientarsi. Un calcio diverso, più tattico rispetto a quello spagnolo ma molti sono sicuri che il ventiquattrenne si rivelerà fondamentale e un vero punto fermo dei bianconeri. Del resto l’età è dalla sua parte. Ora il centrocampista verdeoro dovrà affrontare la squadra per cui lui da piccolo ha sempre fatto il tifo, il Barcellona. Andrea Pirlo, tecnico dei bianconeri, però potrebbe lanciare dal 1′ Rodrigo Bentancur relegando il brasiliano in panchina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Back to Top

Ad Blocker Rilevato!

Il nostro è un giornale gratuito ed offriamo informazione regolarmente tutti i giorni senza richiedere alcun abbonamento. Le nostre uniche fonti di guadagno provengono dalle campagne pubblicitarie presenti sulle pagine del nostro portale. Per continuare a sfogliare le nostre pagine disattiva Ad Blocker per permetterci di continuare a coltivare le nostre passioni. Grazie mille e continua a leggere le pagine di Footballnews24.it

How to disable? Refresh

Add to Collection

No Collections

Here you'll find all collections you've created before.