Array

Juventus, Bonucci si riprende la maglia: ruggito su Instagram per il “nuovo” difensore bianconero

Leonardo Bonucci ritorna a Torino e si rivolge subito ai tifosi bianconeri

Leonardo Bonucci torna a casa, quella Torino che tanto bene gli aveva portato fino al declino rossonero. Ritorna alla Juventus tra i dubbi e le incertezze di tanti tifosi che non hanno riaccolto il difensore azzurro come certo ci si aspettava. Leo non guarda, né ascolta i pareri e i commenti di media e tifosi e, dopo molti giorni di silenzio, rompe gli indugi e riabbraccia i bianconeri, come è suo solito fare, attraverso i social, tra Instagram, Facebook e Twitter. Quest’ultimo il cinguettio di un amore ritrovato con la sua Vecchia Signora che, dopo le consuete visite mediche e un primo allenamento da “nuovo” difensore, esprime i desideri e l’entusiasmo come di un figlio che finalmente rientra a casa dopo un lungo viaggio. Eppure sembra che Leonardo Bonucci sia mancato così tanto a Torino, bianconera si capisce, capitano di un Milan che ha certamente nascosto il bel gladiatore delle passate stagioni, mostrando un successore scarno e quasi mai brillante ( anche se, ironia della sorte, quel gol del temporaneo pari tra la Juventus e il Milan della passata stagione, lo aveva segnato proprio lui ). Inutile semplificare il tutto o cercare di capire quanto amore c’è, vivo nell’animo, tra Leo e mamma Juve, e lo leggiamo così:”Ogni viaggio termina con un ritorno…”

Perchè Bonucci ritorna alla Juve?

Assecondando le parole dello stesso calciatore:“Il ritorno è il fine naturale di ogni viaggio” riusciamo ad intuire il desiderio, emotivo naturalmente, di un calciatore con tanta voglia di rientrare negli schemi di un club che lo ha aiutato ad essere uno dei più forti difensori d’Europa, ma le motivazioni che hanno portato Leonardo a rientrare sono molteplici. Partendo da una netta rivalutazione del proprio ingaggio che, pur di tornare alla Juve, ha deciso di sposare; passando per quel Perin, amico fraterno, disposto a cedergli la sua numero 19, per poi concludere con la pace fatta con mister Allegri, da persone mature, per il bene del gruppo in vista della imminente nuova stagione di Serie A. L’incastro è perfetto se a tutto questo sommiamo la grande delusione rossonera che sembrava portare il “suo” Milan fuori dall’Europa. Bonucci e la Juve, amore vero assoluto e adesso l’ultimo tassello da risolvere è sicuramente legato al campo, quello giocato, per tranquillizzare quei tifosi che fino adesso non hanno certo dimostrato grande entusiasmo nel riabbracciare il figliolo appena ritornato.

NOTIZIE PER TE

Champions League, chi il vero protagonista della prima giornata? VOTA

La prima giornata di Champions League si è conclusa, grandi risultati e grandi sorprese nei due impegni di questa settimana. Bene la Lazio e la Juventus, benissimo l'Atalanta, mentre...

Marcello Lippi dice addio: “Non farò più l’allenatore. La Juventus in Champions?”

E' stato l'ultimo allenatore ad aver vinto la Coppa del Mondo con la nazionale italiana, Marcello Lippi si racconta ai microfoni di Radio Sportiva annunciando anche un futuro mai...

Champions League, il riscatto delle italiane parte dall’Europa

Molti tifosi e amanti del calcio saranno rimasti incollati al televisore per il ritorno della Champions League. Le quattro italiane, chiamate sul palcoscenico più importante, venivano da prestazioni in...