in

Juventus, che esordio per Pirlo! Morata si scatena in Champions League

Alvaro Morata, attaccante della Juventus @imagephotoagency
Alvaro Morata, attaccante della Juventus @imagephotoagency

L’allievo supera il Maestro, Andrea Pirlo con la sua Juventus batte la Dinamo Kiev di Mircea Lucescu. Esordio vincente in Champions League per i Campioni d’Italia in carica che regolano 2-0 gli ucraini con una doppietta di Alvaro Morata: all’ex attaccante dell’Atletico Madrid basta ascoltare l’inno della massima competizione europea per entrare in un’altra dimensione. Nel 2015 nella fase ad eliminazione diretta, Morata realizzò 5 reti con la maglia della Vecchia Signora, portandola in finale dopo 12 anni.

Cristiano Ronaldo? Se Morata dovesse prolungare l’ottimo trend, Pirlo potrebbe anche centellinare il fuoriclasse portoghese che spera di rientrare per la sfida della seconda giornata contro il Barcellona, dove non ci sarà Piquè, espulso contro il Ferencvaros. Troppo rinunciatario l’atteggiamento della Dinamo Kiev che in 90′ non è mai riuscita a creare grattacapi alla retroguardia juventina. Zero parate per Szczesny, ottima prova di Bonucci e Demiral, il turco non fa rimpiangere Chiellini, uscito al 18′ per il solito problema al flessore, tra l’altro già accusato in Nazionale.

LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE  Doppio Ronaldo: la Juventus batte il Cagliari 2 a 0

Se Morata strappa un bell’8 in pagella, sul podio dei migliori ci finiscono di diritto Dejan Kulusevski e, ex aequo, Federico Chiesa ed Aaron Ramsey. L’ex giocatore della Fiorentina è una spina nel fianco per la difesa della Dinamo che non riesce a mettere un freno alle sue incursioni; il talento svedese invece non dà punti di riferimenti e delizia gli spettatori dell’Olympiskyi Stadium con un colpo di tacco degno del migliore Ibrahimovic. Peccato che la condizione fisica abbia tradito spesso Ramsey nel corso della sua lunga carriera, il gallese rispetta alla lettere le consegne di Andrea Pirlo e fornisce una prova molto positiva.

LEGGI ANCHE  Juventus: tour de force per "scoprire" Pirlo
Juventus, esultanza al gol contro la Dinamo Kiev
Juventus, esultanza al gol contro la Dinamo Kiev @Image Sport

Altra nota positiva della serata è il ritorno in campo di Paulo Dybala. La Joya avrà bisogno di tempo, come ribadito dallo stesso Pirlo al termine del match, per ritornare ai livelli del pre-lockdown. I compagni e l’allenatore lo aspettano, consapevoli del fatto che l’argentino insieme a Ronaldo potrebbe dare una mano importante alla causa. Ora però bisogna vincere anche in campionato, domenica sera all’Allianz Stadium arriva l’Hellas Verona e la Juventus non può fallire. La rinascita inizia dalla Champions.

What do you think?

749 points
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Loading…

0
Andrea Pirlo (Juventus)

Juventus, Pirlo: “Squadra solida. Chiellini? Da valutare. Dybala e Chiesa…”

Champions League, la Lazio strapazza il Dortmund: all'Olimpico finisce 3-1 @imagephotoagency

Champions League, la Lazio strapazza il Dortmund: all’Olimpico finisce 3-1