in

Juventus-Crotone, formazioni ufficiali: torna Ramsey dal 1′, Stroppa a specchio

Andrea Pirlo e Giovanni Stroppa hanno scelto le formazioni ufficiali rispettivamente per Juventus e Crotone, posticipo della 23a giornata di Serie A.

Esultanza Juventus @Image Sport
Esultanza Juventus @Image Sport

Una sfida scudetto“, così come l’ha definita Andrea Pirlo in conferenza stampa quella tra Juventus e Crotone. In palio tre punti fondamentali per ambedue le compagini, necessari per non mollare l’inseguimento dei rispettivi obiettivi. La Juventus ha l’obbligo di rispondere all’Inter per non finire ancora più attardata rispetto alla capolista di Serie A. Il match appare alla portata sulla carta ma è ancora vivo nella mente dei tifosi il pareggio dell’andata per 1-1.

Per il Crotone di Giovanni Stroppa l’obiettivo a cui continuare ad aspirare è quello della salvezza. I calabresi occupano l’ultimo posto in graduatoria con 12 punti fin qui conquistati. La quartultima piazza, occupata dal Torino, dista 8 punti, con le speranze che si riducono a mano a mano del passare delle giornate. Un risultato positivo all’Allianz Stadium contro la Juventus campione in carica rinfrancherebbe sicuramente il morale dei rossoblù, i quali affronterebbero le prossime uscite con enorme fiducia.

Esultanza Crotone @imagephotoagency
Esultanza Crotone @imagephotoagency

Juventus-Crotone: Kulusevski con Ronaldo, coppia Ounas-Di Carmine

Andrea Pirlo deve fare i conti con le moltissime assenze in ogni reparto della propria squadra. Per la Juventus in difesa tocca ancora a Danilo con Demiral e de Ligt unici centrali disponibili. Alex Sandro darà ampiezza a sinistra con Chiesa dalla parte opposta. Anche in mezzo al campo scelte quasi obbligate con Bentancur e Ramsey nei due davanti alla difesa e McKennie da invasore partendo da sinistra. L’ipotesi di vedere Fagioli non è stata rispettata, quantomeno dal 1′. In attacco, fuori Dybala, Cristiano Ronaldo sarà affiancato da Kulusevski. Panchina per Morata, debilitato da un virus. In porta, come anticipato dal tecnico bresciano, ci sarà Gianluigi Buffon.

Giovanni Stroppa cambia qualcosa rispetto alle precedenti uscite del suo Crotone, coprendosi maggiormente in difesa con l’inserimento di Luperto. Il tecnico rossoblù decide di schierarsi a specchio con un 4-4-2 che dovrebbe vedere Messias più largo per aiutare i compagni in difesa. In mezzo Molina e Vulic con Reca largo dalla parte opposta. OunasDi Carmine tandem d’attacco.

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Danilo, Demiral, de Ligt, Alex Sandro; Chiesa, Ramsey, Bentancur, McKennie; Kulusevski, Cristiano Ronaldo.

CROTONE (4-4-2): Cordaz; Pedro Pereira, Magallan, Golemic, Luperto; Messias, Molina, Vulic, Reca; Ounas, Di Carmine.

Leonardo Semplici

Cagliari, UFFICIALE: Leonardo semplici nuovo tecnico

Ronaldo (Juventus) e Simy (Crotone)

Juventus-Crotone streaming gratis: ecco la DIRETTA LIVE