in

Juventus, dal Portogallo son sicuri: Ronaldo ancora positivo al Covid-19

Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency
Cristiano Ronaldo, attaccante della Juventus @imagephotoagency

La Juventus attende il Barcellona nella seconda giornata del Gruppo G di Champions League. Ottima la partenza in Europa di entrambe le squadre che la scorsa settimana hanno superato rispettivamente Dynamo Kiev e Ferencvaros, mentre il ruolino di marcia in campionato non soddisfa Pirlo e Koeman: i bianconeri sono reduci dall’1-1 casalingo contro il Verona e non vincono sul campo dalla prima giornata, mentre i blaugrana hanno incassato una doppia sconfitta, contro Real Madrid e Getafe, nelle ultime uscite in Liga spagnola.

A complicare i piani dei due allenatori sono i numerosi infortuni e gli indisponibili per la gara dell‘Allianz Stadium: la Juventus dovrà rinunciare a Chiellini, Bonucci e Alex Sandro, mentre il Barcellona sarà costretto a fare a meno di Umtiti, Ter Stegen, Piquè (squalificato) e Coutinho. Il grande assente della super-sfida di Champions League potrebbe essere però Cristiano Ronaldo, di recente positivo al Covid-19.

LEGGI ANCHE

LEGGI ANCHE  Atalanta, Miranchuk positivo al Covid-19: è in isolamento

Secondo quanto riporta la Tv portoghese TVI24, infatti, l’ultimo tampone effettuato dal fuoriclasse portoghese sarebbe risultato positivo, motivo per cui difficilmente CR7 avrà la possibilità di sfidare il suo rivale di sempre, Lionel Messi, nel match di domani sera. La Juventus avrebbe dovuto comunicare entro le 21 l’esito del tampone alla Uefa, ma il silenzio delle ultime ore potrebbe essere una conferma di quanto sostengono in Portogallo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

749 points
Upvote Downvote
Antonio Conte, allenatore dell'Inter

Champions League, l’Inter non sfonda: contro lo Shakhtar è 0-0

Duvan Zapata (Atalanta)

Champions League, l’Atalanta rimonta l’Ajax: a Bergamo è 2-2