in

Juventus, Del Piero: “Cristiano Ronaldo voleva andare, il club doveva affiancargli altri giocatori importanti”

L’ex capitano della Juventus Alessandro Del Piero ha detto la sua riguardo all’addio di Cristiano Ronaldo, affermando che la società bianconera ha avuto le proprie responsabilità in questa partenza

Del Piero: dalla perdita del padre a Calciopoli
Del Piero: dalla perdita del padre a CalciopoliANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

L’addio di Cristiano Ronaldo alla Juventus continua a far discutere, tanto che anche l’ex capitano e bandiera della Vecchia Signora Alessandro Del Piero, oltre a parlare del momento difficile dei bianconeri, ha detto la sua su questa dolorosa partenza, rilasciando delle dichiarazioni in un’intervista a La Gazzetta dello Sport: “Bisogna guardare in faccia la realtà, cioè che Ronaldo voleva andare via. Prenderlo non è stato un errore, purtroppo però in questi anni i suoi compagni non sono migliorati insieme a lui e probabilmente la società avrebbe dovuto affiancargli altri giocatori importanti, cosa che non ha fatto”.