in

Juventus, Dybala al centro del progetto di Allegri: tra infortuni e rinnovo

Il ritorno di max Allegri sulla panchina bianconera ha accelerato i discorsi di rinnovo del contratto di Paulo Dybala, in scadenza nel 2022

Paulo Dybala, attaccante della Juventus @imagephotoagency
Paulo Dybala, attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus, poca Joya e tanti infortuni

Il ritorno sulla panchina della Juventus di Massimiliano Allegri è stato accolto con un buon entusiasmo da tutti i tifosi juventini. I trionfi e le vittorie ottenute con il tecnico toscano alla guida della Juventus sono memorabili. Chi ha gioito ancor di più è probabilmente Paulo Dybala: l’argentino, tra alti e bassi, è stato uno dei punti di riferimento del primo ciclo Allegri, che non ha mai nascosto la sua ammirazione nel veder giocare a calcio la Joya. Il numero dieci bianconero, dopo un anno dove ha vissuto più ombre che luci, è chiamato al riscatto. E non solo.

Sullo stesso argomento
Milan, cercasi trequartista: idea Ramsey

L’ultima stagione di Dybala è stata condizionata da infortuni che ne hanno inevitabilmente condizionato la forma e la stagione, chiusa con sole 20 presenze in Serie A e cinque reti realizzate. Tra problemi alla coscia che ne hanno ritardato la preparazione e un infortunio al legamento collaterale mediale rimediato a inizio 2021, Dybala ha saltato circa 6 mesi di campionato. Anche la nuova stagione è iniziata con un affaticamento muscolare che allontanerà l’argentino dal campo per una decina di giorni.

Sullo stesso argomento
Juventus-Atalanta, UFFICIALE l'amichevole allo Stadium: tornano i tifosi

Quello degli infortuni è un capitolo che Allegri si augura di poter velocemente saltare. L’allenatore bianconero, infatti, è deciso a riconquistare la fiducia dell’attaccante sudamericano, che quest’estate ha saltato anche la Copa America con la Nazionale albiceleste. Oggi è ancora troppo presto per capire dove tatticamente agirà Dybala: se da trequartista nel 4-2-3-1 o da punta centrale, con ampia libertà di movimento, in un 4-3-3 tra Ronaldo e Chiesa. Fatto sta che per Allegri la Joya sarà fondamentale nello scacchiere della Vecchia Signora, pronto al riscatto e ritagliarsi nuovamente un ruolo da protagonista. La qualità e il talento di Paulo Dybala non è in dubbio e Max Allegri ha già capito di non poterne più fare a meno.

Calciomercato Juventus, Dybala fa saltare Lukaku?
Calciomercato Juventus, Dybala non ci sta / @Fox Sports

Juventus, è tempo di rinnovo

Parallelamente alle questioni di campo ecco le questioni contrattuali. Il contratto della Joya è in scadenza nel 2022 e appena atterrato a Torino il tecnico Allegri ha spinto affinché i discorsi di rinnovo riprendessero al più presto. Non c’è nessun dubbio sulla volontà del giocatore di rimanere in Italia: Dybala si sente a casa e la maglia della Juventus è la sua seconda pelle.

Sullo stesso argomento
Barcellona, k.o. con il Salisburgo: Pjanic in panchina

Su Instagram ha recentemente postato una foto con Alessandro Del Piero, in una immagine che racchiude i più grandi numeri dieci bianconeri degli ultimi decenni. Passato e presente, e si spera anche futuro. La Juventus nei prossimi giorni si siederà ad un tavolo con l’entourage del giocatore e riprenderà quei discorsi di rinnovo bruscamente interrotti mesi fa. Il rinnovo è una priorità e Dybala non vede l’ora di tornare al centro del progetto del club.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *