Paulo Dybala attaccante della Juventus @imagephotoagency
in

Juventus, Dybala ancora in bilico: le possibili destinazioni

In casa Juventus, si lavora sul futuro di Paulo Dybala, in scadenza di contratto tra un anno e che potrebbe dunque lasciare i bianconeri quest’estate

Dybala, un 2021 difficile

In casa Juventus, si studia il futuro di Paulo Dybala che, in scadenza di contratto tra un anno, potrebbe lasciare i bianconeri anzitempo, durante la prossima sessione estiva di calciomercato. In questo modo verrebbe scongiurato il pericolo di liberarsi a parametro zero dalla squadra torinese.

Il 2021 non è stato di certo il suo anno, troppe panchine, troppe partite saltate. Anche e soprattutto a causa dei problemi fisici che lo hanno tenuto fermo per diversi mesi ed ecco che il suo rendimento è quindi stato parecchio altalenante. Dybala, quindi, potrebbe lasciare i bianconeri, con cui ha un contratto fino al 30 giugno 2022.

Paulo Dybala attaccante della Juventus @imagephotoagency
Paulo Dybala attaccante della Juventus @imagephotoagency

Barcellona in agguato

Stando a quanto riportato dal sito giornalistico calciomercato.it, su Dybala si sarebbero fiondate due squadre spagnole, pronte a darsi battaglia per accaparrarsi il forte argentino. Si tratterebbe del Barcellona dell’olandese Ronald Koeman e dell’Atletico Madrid del Cholo Diego Pablo Simeone, che avrebbero individuato nel profilo del classe 1993 un calciatore adatto ad aumentare la qualità della rosa. Stando sempre alle ultime indiscrezioni rilasciate dalla stessa testata quest’oggi, le due società potrebbero offrire alla Juventus delle contropartite molto gradite al club torinese.

Non solo Dembelé

I blaugrana, infatti, possiedono in rosa Ousmane Dembelé, che arrivato nel 2017 dal Borussia Dortmund non ha mai convinto del tutto e ha un contratto anch’esso in scadenza il prossimo anno. Insieme a lui, è in scadenza anche Antoine Griezmann, che potrebbe trovare a Torino l’ambiente ideale per rinascere dopo un’esperienza in chiaroscuro in Catalogna. Questi due sono dei profili che, da sempre, sono piaciuti al direttore sportivo della Vecchia Signora Fabio Paratici, che avrebbe individuato in loro dei calciatori importanti per migliorare la qualità della rosa. I Colchoneros del Cholo Simeone, invece potrebbero proporre alla Juventus il cartellino dell’attaccante spagnolo Alvaro Morata come contropartita. L’ex Chelsea, in prestito proprio alla squadra bianconera in questa stagione, sarebbe così, riscattato interamente dal club piemontese.

Esultanza Inter @Image Sport

Inter, quanti milioni porta la vittoria dello Scudetto?

Mergim Vojvoda, esterno del Torino @imagephotoagency

Pagelle Torino-Parma 1-0, a segno Vojvoda: gialloblu in Serie B