in

Juventus, Dybala e il Chelsea: Paratici rassicura i tifosi

Fabio Paratici, CFO della Juventus
Fabio Paratici, CFO della Juventus

Mezz’ora contro la Dinamo Kiev senza brillare, titolare contro l’Hellas Verona con la speranza che la stella di Dybala possa riaccendersi già questa sera. Il futuro dell’attaccante della Juventus resta in bilico, il contratto della Joya andrà in scadenza il 30 giugno 2022, eppure la dirigenza bianconera non ha ancora trovato col calciatore e col suo entourage per il rinnovo.

Real Madrid, Manchester City, Barcellona in passato avrebbero provato a convincerlo a lasciare Torino, ma non sarebbero gli unici top club interessati alle performances dell’argentino. Stando alle ultimissime indiscrezioni di Sportmediaset pare che anche il Chelsea sia disposto a far follie per Dybala: lo staff dirigenziale dei Blues, nonostante una ricca campagna acquisti estiva, vorrebbe regalare un’ulteriore pedina a Frank Lampard e sarebbe disposto a mettere sul piatto un’offerta compresa tra gli 80 e i 100 milioni, con un ingaggio da 10 milioni a stagione per l’ex Palermo.

LEGGI ANCHE

A placare le solite voci di mercato ci ha pensato il CFO della Juventus Fabio Paratici pochi minuti prima del match: “La Juventus vuole proseguire il rapporto professionale con Dybala, nei prossimi giorni continueremo a parlare per cercare di arrivare il prima possibile ad una soluzione che faccia felici tutti. Nei 15 giorni di isolamento fiduciario non abbiamo potuto incontrare nessuno”.

Dinamo Kiev-Juventus streaming gratis @imagephotoagency

Juventus-Verona, dove vederla in streaming gratis: la diretta live Hesgoal

Beppe Iachini, allenatore della Fiorentina @imagephotoagency

Fiorentina, Castrovilli scaccia i fantasmi: Iachini respira e ringrazia Commisso