in

Juventus, ecco Bernardeschi: un gol per la rinascita

Federico Bernardeschi (Juventus)
Federico Bernardeschi, centrocampista della Juventus

Un avvio di stagione alquanto negativo quello della Juventus la quale, sia in campionato , sia in Champions League, fatica ad esprimere il proprio pieno potenziale. Emblema di questo momento è Federico Bernardeschi. L’esterno italiano infatti, dal suo arrivo in bianconero, è sempre stato oggetto di forti critiche da parte dei tifosi. Del resto il suo rendimento è stato ben al di sotto delle aspettative. Questa stagione poi sembra essere la peggiore per il 33 bianconero: poche presenze e 0 gol. Un’involuzione inspiegabile su cui pesano i 40 milioni che i bianconeri hanno versato nelle casse della Fiorentina per garantirsi il giocatore.

LEGGI ANCHE  Calciomercato Juventus, torna di moda un obiettivo: Paratici prepara il colpo

Il talento però non manca al classe 94′ il quale, soprattutto in viola, ha dato prova delle sue enormi capacità. In bianconero, purtroppo, l’esterno ha dato solo un assaggio del proprio potenziale: da ricordare la gara contro l’Atletico Madrid in Champions League, vinta dai bianconeri 3-0, nella quale Bernardeschi è stato decisivo con diverse giocate di livello. Troppo poco però e il giocatore si è trovato, mano mano, sempre più indietro nelle gerarchie.

Tuttavia ieri, nella partita amichevole tra Italia ed Estonia, finita 4-0 per gli azzurri, Bernardeschi è tornato al gol. Come affermato dal tecnico in seconda Alberico Evani nel post partita: “Questi dieci giorni devo essere molto proficui per lui. Deve ritrovare la fiducia. Contro l’Estonia ha fatto molto bene ma ha le potenzialità per fare di più e per essere maggiormente continuo“.

Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juventus e ora opinionista sportivo, commentando il gol nello studio Rai si sofferma sull’esultanza del 33 bianconero: “Da sottolineare l’urlo dopo aver segnato la marcatura. Questo significa che aveva qualcosa da togliersi da dentro, in un momento difficile come questo“. Un gol che può significare un punto di svolta per la stagione dell’esterno bianconero. La Juventus spera di poter rivedere il miglior Bernardeschi il quale può essere una pedina importante per il tecnico Andrea Pirlo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

599 points
Upvote Downvote
Hakan Calhanoglu, centrocampista del Milan

Milan, Calhanoglu al bivio: c’è già l’erede

Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli

Calciomercato Inter, affari con il Napoli: Milik è solo l’inizio