in

Juventus, ecco Ronaldo: riparte la marcia Champions

Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo, allenatore e attaccante della Juventus @imagephotoagency
Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo, allenatore e attaccante della Juventus @imagephotoagency

Juventus, una vittoria ed una sconfitta. Una contro una squadra nettamente inferiore e l’altra contro una squadra che, nonostante il pareggio del weekend, si è dimostrata nettamente superiore. In sintesi, a Torino serve equilibrio. Serve equilibrio in campo, e lo si è visto proprio nella sconfitta di Champions League contro il Barcellona, e serve equilibrio nei giudizi per una squadra abituata a vincere ma che ha un tecnico poco abituato ad allenare.

E’ proprio per questo, forse, che per ridare equilibrio ad un ambiente dubbioso serve un uomo che metta d’accordo tutti e possa, con il suo carisma, rimettere in corsa la Juventus. Quest’uomo, neanche a dirlo, è portoghese e veste la maglia numero 7. Cristiano Ronaldo, alla terza giornata di Champions League, è pronto a fare il suo esordio e la squadra, esattamente come Pirlo, adesso ne aveva davvero bisogno.

Vincere contro il Ferencvaros è fondamentale per cercare di rimanere in scia del Barcellona e per rimandare il discorso per il primato all’ultima giornata. La sfida del Camp Nou sarà decisiva ma non lo sarà mai come quella di domani. Ronaldo, con tutta probabilità, contro il Ferencvaros tornerà in campo dal primo minuto e lo farà al fianco di Alvaro Morata.

La coppia degli ex Real Madrid in questo momento è quello che dà maggior sicurezza a Pirlo e alla squadra che, come detto ha bisogno di equilibrio. Mettere dentro anche Dybala potrebbe essere un rischio ma l’idea del novello tecnico bianconero sarebbe proprio questa. Nel frattempo bisogna essere equilibrati nei giudizi e nelle scelte perché Pirlo ha le sue idee ma in campo, almeno finora, non si sono viste. Domani si va sul sicuro perché la corsa verso il grande obiettivo europeo non può conoscere altri passi falsi. Ronaldo è pronto all’esordio e Pirlo può tirare un sospiro di sollievo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

726 points
Upvote Downvote
Le palestre ai tempi del Covid-19

Coronavirus, ecco i luoghi più a rischio

Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan

Milan, il caso di Zlatan Ibrahimovic: con lui il Diavolo sta tornando grande