in

Juventus, emergenza a centrocampo: Pirlo si affida a Khedira?

Sami Khedira, centrocampista della Juventus (foto by @imagephotoagency)
Sami Khedira, centrocampista della Juventus (foto by @imagephotoagency)

I risultati stentano e Andrea Pirlo, nonostante le tante assenze per le nazionali, continua a studiare le soluzioni migliori per invertire il trend, a partire dalla sfida casalinga di sabato contro il Cagliari di Eusebio Di Francesco.

Se in attacco Cristiano Ronaldo e Alvaro Morata sembrano aver trovato la quadra e la difesa sembra essere rimasta quella rocciosa e solida dell’ultimo decennio, il problema di base riguarda il centrocampo. Quel reparto rivoluzionato in estate con le partenze di Miralem Pjanic e Blaise Matuidi, il cui posto è stato preso dall’ex Barcellona e Gremio Arthur. Nonostante la presenza di Weston McKennie sembra aver dato “ritmo” spesso mancato, in mezzo al campo la Juventus scarseggia a livello di personalità, esperienza e fisicità.

Sami Khedira, l’inizio del declino

Esperienza, e fisicità. Le diverse facce della stessa medaglia. Se Sami Khedira di esperienza ne ha da vendere, è il fisico che nelle ultime stagioni ha creato problemi al centrocampista tedesco fino a fargli perdere posizioni nelle gerarchie del centrocampo bianconero. L’inizio dell’inferno nel febbraio 2019, quando, prima degli ottavi di Champions League contro l’Atletico, gli fu diagnosticata un’aritmia che lo costrinse ad un intervento al cuore.

La seguente operazione al ginocchio ad aprile mise definitivamente fine alla sua stagione. Nonostante le premesse non fossero delle migliori, incredibilmente l’ex allenatore bianconero Maurizio Sarri decise di affidarsi ancora una volta a Khedira, ma l’ennesimo intervento al ginocchio ha riportato il calciatore teutonico ai margini del progetto sportivo della Juventus.

LEGGI ANCHE  Fantacalcio, i consigli su chi schierare nella nona giornata di Serie A
Sami Khedira, centrocampista della Juventus
Sami Khedira, centrocampista della Juventus

Khedira: più rapporti con Paratici che con Pirlo

La Juventus continua il suo countdown nella speranza di riuscire a risolvere il contratto già nel prossimo mercato di riparazione. Il tedesco, in estate, si è praticamente legato ai cancelli della Continassa rifiutando ogni minima proposta dai vari club inglesi e tedeschi così come la risoluzione contrattuale. Gli estimatori dell’ex Real Madrid in Premier League, Bundesliga o MLS, non sono mai mancati, a differenza del rapporto con l’allenatore, o meglio, il non-rapporto, visto che l’ex centrocampista lo avrebbe praticamente escluso dai piani futuri.

LEGGI ANCHE  Calciomercato, i migliori calciatori in scadenza: da Balotelli a Milik, quante occasioni a gennaio!

Nonostante fosse un fedelissimo di Massimiliano Allegri, e un ottima riserva per Maurizio Sarri, adesso Sami Khedira sembra essere completamente fuori dalle idee di Pirlo. In casa Juventus continua a tenerne banco il nodo contrattuale, nonostante al momento potrebbe rivelarsi molto utile alla causa juventina.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Vota Articolo

442 points
Upvote Downvote
Adriano Galliani (Monza)

Serie B, da Oddo a Brocchi, passando per Galliani e Braida: quanta Serie A in cadetteria!

Luis Alberto, centrocampista della Lazio

Lazio, caso Luis Alberto: pronti i provvedimenti per il Mago