Juventus, Hasa cambia agente: Ramadani può portarlo via

Luis Hasa si è separato da Federico Pastorello e si affiderà a Fali Ramadani, che avrebbe registrato l'interesse di due club esteri per il classe 2004: il futuro verrà valutato dopo un faccia a faccia con Giuntoli

Riccardo Siciliano A cura di Riccardo Siciliano Juventus

Il futuro di Luis Hasa potrebbe non essere alla Juventus. Secondo quanto riportato da Tuttosport, il classe 2004, miglior giocatore con l’Italia nell’ultimo Europeo U19, ha cambiato agente, separandosi da Federico Pastorello e affidandosi a Fali Ramadani, procuratore di Federico Chiesa.

Il club bianconero ha attivato il prolungamento del contratto fino al 2025, ma il calciatore da tempo avrebbe chiesto un rinnovo più lungo con aumento dell’ingaggio. Il nuovo procuratore avrebbe in mano le proposte di un paio di club di Bundelsa: atteso un nuovo faccia a faccia con Giuntoli per discutere del futuro.