in

Juventus, i bianconeri “rampa di lancio” di Locatelli

Manuel Locatelli (Sassuolo)
Manuel Locatelli (Sassuolo) @Image Sport

Fu proprio la Juventus la “rampa di lancio” del centrocampista del Sassuolo se si considera il suo secondo gol in Serie A con la maglia del Milan proprio contro i bianconeri nel 2016-2017. Il centrocampista si era già reso protagonista due partite prima proprio contro il suo Sassuolo con un gol da fuori area, ma il suo lancio finale è stato il “bis” contro la Juve a sempre a San Siro quando mise la palla alle spalle di Buffon con un destro da capogiro. In quella occasione il calciatore dell’Italia mise fine ad una serie di sconfitte dei rossoneri contro la Vecchia Signora che durava da ben 9 match battendo di fatto 1-0 gli avversari grazie al suo magnifico gol.

Chissà che questo bel ricordo non porti alla fine l’ex Milan a vestire la maglia dei bianconeri, ringiovanendo ancor di più la rosa a disposizione di Pirlo dopo l’arrivo dei vari Chiesa, Kulusevski e McKennie. Come riporta Tuttosport il calciatore lombardo potrebbe approdare a Torino nel prossimo calciomercato estivo ed essere così un pilastro della futura Juventus che “rischia” sempre più di diventare una vera e propria squadra di giovani talenti.

Manuel Locatelli, centrocampista del Sassuolo
Locatelli, del Sassuolo, possibile rinforzo per il centrocampo della Fiorentina

Mercato Juve, sale il prezzo di Locatelli

La società della Juventus, guidata da Fabio Paratici, è sempre alla ricerca di un centrocampista per il futuro e dopo diversi voci che volevano Locatelli a Torino c’è stata la volta del ritorno di Pogba ed infine i rumors legati all’arrivo del giovanissimo Gravenberch dall’Ajax. Tuttavia negli ultimi periodi sono tornate insistenti le indiscrezioni che vorrebbero il ragazzo del Sassuolo in bianconero.

L’ex Milan sta brillando in campionato e non solo, infatti in Nazionale sta dando segnali di forte crescita tanto da crearsi una dimensione internazionale. In crescita però c’è anche il prezzo di Locatelli che fa misurare un valore stimato tra i 30-35 milioni di euro, quasi il triplo rispetto a quanto lo pagarono gli emiliani dal Milan nel 2018: circa 12,5 milioni.

Rrahmani, difensore del Napoli

Napoli, Rrahmani positivo al Covid-19

Alessandro Nesta, tecnico del Frosinone @imagephotoagency

Frosinone-Cosenza, pronostico e streaming gratis: la gara in diretta LIVE Hesgoal