Array

Juventus, la gioia di Kulusevski: “Un giorno da ricordare per sempre”

Dejan Kulusevski, calciatore svedese classe 2002, è stato presentato all'Allianz Stadium. La Juve lo ha acquistato a gennaio 2020 dall'Atalanta

Oggi il numero 44 della Juventus, Dejan Kulusevski è stato presentato all’Allianz Stadium. L’ala svedese classe 2000 ha risposto ad alcune domande dei giornalisti e ha mostrato la maglia della Juventus con il suo numero. Il giocatore non ha trattenuto tutta la sua gioia: “Un giorno da ricordare per sempre. Grazie Juventus“. Il club bianconero ha acquistato il cartellino dello svedese a gennaio 2020 dall’Atalanta. Cartellino costato alla Juve 35 milioni di euro più bonus. Il giocatore ha comunque finito l’anno al Parma, dove era finito in prestito dalla Dea. In queste settimane Pirlo sta valutando Kulusevski: il ragazzo ha davvero la possibilità di giocarsi un posto da titolare.

Juventus, chi è Kulusevski

Cresciuto nell’Under-17 dell’Atalanta, Dejan Kulusevski è un giocatore svedese classe 2002. Mancino naturale, lo svedese è nato come difensore per poi essere adattato centrocampista offensivo vista la sua velocità e intelligenza tattica. Veloce e bravo a verticalizzare, Kulusevski può giocare da trequartista, da mezz’ala o da ala moderna. Nel 2019 è stato inserito nella lista dei migliori undici talenti internazionali da The Guardian.