in

Juventus-Milan, portieri a contatto: Donnarumma ricordo lontano

Intreccio tra i pali in vista di Juventus-Milan: Szczesny sfida Maignan, dopo che in estate il rossonero Donnarumma sembrava doverlo sostituire in bianconero. Il polacco prova a riprendersi, l’ex Lille è già un pilastro del Diavolo

Gigio Donnarumma, portiere del PSG @Image Sport
Gigio Donnarumma, portiere del PSG @Image Sport

C’era una volta Peruzzi contro Seba Rossi, poi Buffon contro Abbiati e Dida: Juventus-Milan è (anche) storia di portieri e due di loro domenica si affronteranno per la prima volta. Si tratta di Szczesny e Maignan, che arrivano al match con umori differenti e sicurezze perse ed acquisite, sia dalla Serie A che dal turno di Champions League.

[irp]

Entrambi, però, con il fantasma di Gigio Donnarumma alle spalle. Il portiere italiano non trova spazio nel PSG, al contrario del suo successore nel Milan e di colui che avrebbe potuto sostituire nella Juventus. Un paradosso visto il suo valore assoluto, un biglietto da visita carico di responsabilità per i due guardiani di Allegri e Pioli.