in

Juventus, Moggi torna su Calciopoli: “Sono stato male, ho pensato al suicidio”

L’ex dirigente della Juventus, Moggi, durante un’intervista ha ripercorso la vicenda di Calciopoli che scosse il calcio italiano

Serie A, Moggi contro Cellino
Luciano Moggi, ex direttore generale della Juventus

Luciano Moggi, ex dirigente della Juventus, è stato intervistato da Netflix, che ha prodotto un documentario sulla vicenda di Calciopoli: “Avevo vergogna pure a passeggiare per le strade e in quel momento ho pensato a tante cose, addirittura anche il suicidio. I primi dieci giorni sono stati tremendi, non si parlava di altro. Ma se nessuna partita è stata alterata, se tutti gli arbitri sono stati assolti (tranne De Santis, ndr), mi chiedo qual era il danno arrecato al calcio“.

SEGUI TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SULLA JUVENTUS